Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Monza: bambino di sei anni morto per complicanze dovute al morbillo, era leucemico, avrebbe contratto l'infezione dai fratelli non vaccinati
- Roma: allarme siccità in diverse regioni, proclamato lo stato di emergenza a Parma e Piacenza
- Sant'Omero (Te): suicida l'uomo sospettato di aver ucciso la dottoressa Ester Pasqualoni, era stato denunciato per stalking e la pedinava da tempo
- Bruxelles: Brexit, premier May, i cittadini europei residenti in Gran Bretagna non dovranno lasciare il Regno Unito
- Bruxelles: ultima giornata del vertice Ue, sul tavolo l'emergenza migranti, raggiunto accordo su difesa comune
- Roma: annullato dalla Cassazione l'ergastolo per l'ex primario Pier Paolo Brega Massone, era accusato di omicidi dolosi di anziani alla clinica Santa Rita di Milano
- Val Polcevera (GE): 40enne ucciso a coltellate dalla convivente, la donna ha poi tentato il suicidio
- Calciomercato: la Roma ufficializza la cessione di Salah al Liverpool, trattative fra Inter e Fiorentina per Borja Valero, visite mediche alla Juventus per Schick, accordo vicino per Conti al Milan
10 gennaio 2017

Donald Trump litiga con tutti e si prepara all'insediamento

Obama al passo d'addio e oggi l'ultimo discorso

Mancano, ormai, solo 10 giorni all’insediamento di Donald Trump, già al centro di furibonde polemiche, con grandi volti dello showbusiness e non solo. Questa sera, invece, Barack Obama terrà il suo discorso d’addio alla Casa Bianca. Non lo farà, però, da Washington, ma dalla sua Chicago, la città da cui cominciò l’incredibile avventura politica, che lo ha portato a essere il primo presidente afroamericano della storia statunitense. Obama, però, è ormai storia, mentre Trump prepara la sua squadra e duella a distanza, con i tanti contestatori. Tutto sommato prevedibile lo scontro con l’attrice Meryl Streep, molto meno il siluro arrivato dalla Cia. Il direttore uscente dell’Agenzia, John Brennan, ha dichiarato che il neo-presidente mette a rischio il Paese, ignorando il ruolo dei servizi. "Trump deve prendere atto – ha aggiunto Brennan – che questo è un mondo pieno di sfide e che l’intelligence può aiutare".

Donald Trump litiga con tutti e si prepara all'insediamento