Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Spagna: Barcellona, Media, forse il killer della Rambla è vivo ed è fuggito in Francia, la cellula terroristica voleva noleggiare van più grande per uccidere centinaia di persone
- Roma: attentato Barcellona, c'è terza vittima italiana, è una donna di 80 anni originaria di Potenza e residente in Argentina
- Spagna: Barcellona, in programma oggi una grande manifestazione per protestare contro il terrorismo
- Roma: espulsi due marocchini e un siriano, per il Viminale inneggiavano alla jihad
- Finlandia: Turku, 5 persone arrestate dopo l'attentato di ieri per le strade di Turku, un uomo ha ucciso a coltellate due persone, 8 i feriti, tra loro anche una ricercatrice italiana
- Usa: il Presidente Trump ha licenziato Steven Bannon, l'ex stratega di estrema destra in un'intervista, finita presidenza per cui abbiamo lottato
- Cosenza: tre morti nell'incendio di un appartamento in centro città, distrutte pergamene antichissime custodite in un'abitazione vicina
- Calcio: oggi due anticipi della prima giornata della serie A, alle 18 Juventus-Cagliari, alle 20,45 Verona-Napoli
- Cinema: e' morto Sonny Landham, noto per i suoi ruoli in film d'azione, negli anni 80 recitò in Predator, aveva 76 anni
10 gennaio 2017

Donald Trump litiga con tutti e si prepara all'insediamento

Obama al passo d'addio e oggi l'ultimo discorso

Mancano, ormai, solo 10 giorni all’insediamento di Donald Trump, già al centro di furibonde polemiche, con grandi volti dello showbusiness e non solo. Questa sera, invece, Barack Obama terrà il suo discorso d’addio alla Casa Bianca. Non lo farà, però, da Washington, ma dalla sua Chicago, la città da cui cominciò l’incredibile avventura politica, che lo ha portato a essere il primo presidente afroamericano della storia statunitense. Obama, però, è ormai storia, mentre Trump prepara la sua squadra e duella a distanza, con i tanti contestatori. Tutto sommato prevedibile lo scontro con l’attrice Meryl Streep, molto meno il siluro arrivato dalla Cia. Il direttore uscente dell’Agenzia, John Brennan, ha dichiarato che il neo-presidente mette a rischio il Paese, ignorando il ruolo dei servizi. "Trump deve prendere atto – ha aggiunto Brennan – che questo è un mondo pieno di sfide e che l’intelligence può aiutare".

Donald Trump litiga con tutti e si prepara all'insediamento