Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Farindola (Pe): valanga sull'Hotel Rigopiano, 2 morti accertati, 4 secondo altre fonti, circa 30 dispersi, soccorritori al lavoro per tutta la notte
- Farindola (Pe): Vigili del Fuoco, l'albergo è distrutto, le rovine sommerse dalla neve, unità cinofile non rilevano segnali di vita
- Farindola (Pe): salvi due uomini, l'operaio che si trovava nel locale caldaia e un 38enne uscito per prendere una medicina in automobile, la moglie e i due figli sono tra i dispersi
- Pescara: aperta un'inchiesta per omicidio colposo sulla tragedia di Farindola, l'albergo ridotto ad un ammasso di macerie e neve
- Rieti: Gentiloni, testa e cuore rivolti all'albergo travolto dalla valanga, mobilitati al massimo per il sisma, Italia stretta in una tenaglia maltempo-scosse
- Usa: oggi a Washington l'insediamento del Presidente eletto Donald Trump, il giuramento alle 18 ora italiana
- Usa: El Chapo è a New York, l'ex signore della droga messicano deve comparire in tribunale, rischia la pena di morte
- Calcio: ottavi di finale di Coppa Italia, Roma-Sampdoria 4-0, giallorossi ai quarti contro il Cesena
11 gennaio 2017

Donald Trump: "Russia non doveva hackerarci" e attacca la CNN

Il presidente Usa non risponde alle domande del network: "Voi siete fake news!"

Prima conferenza stampa di Donald Trump da presidente eletto degli Stati Uniti. Il successore di Obama si è detto convinto che con lui l’America crescerà, si è definito un grande generatore di lavoro. Dunque ha promesso che creerà lavoro, conferma la costruzione del muro al confine con il Messico, annuncia l’abolizione della riforma sanitaria di Obama. Trump ha poi detto di essere irreprensibile, quindi non ricattabile. Battibecco tra Donald Trump e la CNN. Il presidente eletto in conferenza stampa ha rifiutato di accettare una domanda da uno dei giornalisti del network, affermando "Voi siete fake news!".

Donald Trump: "Russia non doveva hackerarci" e attacca la CNN

Durante il suo intervento Trump aveva a più riprese attaccato la Cnn per aver diffuso le rivelazioni circa il presunto materiale compromettente che lo riguarda in possesso della Russia. Il reporter del network ha a sua volta insistito per poter porre la sua domanda: "Ha accusato la CNN, ci faccia fare una domanda", ha ripetuto più volte. Invano.

Vladimir Putin "non avrebbe dovuto" hackerare gli Usa e "credo che non lo farà più". Lo ha detto Trump rispondendo ad una domanda su Putin e gli hackeraggi russi. La Russia "rispetterà di più il nostro Paese" quando, tra pochi giorni, sarà lui a guidare l'America, ha aggiunto.