Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Gran Bretagna: indagini Manchester, arrestati in Libia il padre e il fratello del kamikaze, il fratello Hisham, io e lui fedeli all'Isis, sapevo tutto
- Vaticano: il presidente americano Trump ricevuto dal Papa, il Capo della Casa Bianca, non dimenticherò mai le sue parole, poi colloqui con Gentiloni e Mattarella
- Bruxelles: Donald Trump è nella capitale belga, il presidente americano oggi parteciperà al vertice della Nato, che farà parte della coalizione anti Isis a pieno titolo
- Libia: nuova strage di migranti nel Mediterraneo, si rovescia un barcone, 34 corpi recuperati, si temono molti dispersi
- San Severo (Fg): marito e moglie assassinati nella loro profumeria, si sospetta un regolamento di conti
- Pavia: omicidio di Garlasco, la difesa di Alberto Stasi presenta un ricorso contro la sentenza definitiva di condanna per l'uccisione di Chiara Poggi, il giovane deve scontare 16 anni di carcere
- Calcio: trionfo del Manchester United in Europa League, nella finale di Stoccolma sconfitto l'Ajax 2-0
- Ciclismo: Giro d'Italia, il francese Rolland ha vinto in solitaria la 17esima tappa con arrivo a Canazei, l'olandese Tom Dumoulin ancora in maglia rosa
11 gennaio 2017

Gentiloni, lieve malore al rientro da Parigi

Il Presidente del Consiglio si è sottoposto ad un intervento

Malore per Paolo Gentiloni al rientro da Parigi. Il presidente del Consiglio si è recato al Policlinico Gemelli di Roma dove è stato sottoposto ad un piccolo intervento di angioplastica. L’operazione è perfettamente riuscita. Gentiloni sta bene ed è vigile.

Gentiloni, lieve malore al rientro da Parigi

Appena giunto in Italia, si è convenuto sulla necessità di sottoporlo a un piccolo intervento per il posizionamento di uno stent ad un vaso periferico. L’operazione è riuscita perfettamente, e il Presidente del Consiglio è in buone condizioni ed è vigile. Ma avrà bisogno di riposo per una ripresa ottimale. Sono stati rinviati infatti i prossimi appuntamenti in agenda, a partire dall'incontro a Londra con il premier britannico Theresa May. Non sono previsti per ora bollettini medici di aggiornamento sulle condizioni di salute del Premier.