Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Farindola (Pe): valanga sull'Hotel Rigopiano, 2 morti accertati, 4 secondo altre fonti, circa 30 dispersi, soccorritori al lavoro per tutta la notte
- Farindola (Pe): Vigili del Fuoco, l'albergo è distrutto, le rovine sommerse dalla neve, unità cinofile non rilevano segnali di vita
- Farindola (Pe): salvi due uomini, l'operaio che si trovava nel locale caldaia e un 38enne uscito per prendere una medicina in automobile, la moglie e i due figli sono tra i dispersi
- Pescara: aperta un'inchiesta per omicidio colposo sulla tragedia di Farindola, l'albergo ridotto ad un ammasso di macerie e neve
- Rieti: Gentiloni, testa e cuore rivolti all'albergo travolto dalla valanga, mobilitati al massimo per il sisma, Italia stretta in una tenaglia maltempo-scosse
- Usa: oggi a Washington l'insediamento del Presidente eletto Donald Trump, il giuramento alle 18 ora italiana
- Usa: El Chapo è a New York, l'ex signore della droga messicano deve comparire in tribunale, rischia la pena di morte
- Calcio: ottavi di finale di Coppa Italia, Roma-Sampdoria 4-0, giallorossi ai quarti contro il Cesena
11 gennaio 2017

Gentiloni, lieve malore al rientro da Parigi

Il Presidente del Consiglio si è sottoposto ad un intervento

Malore per Paolo Gentiloni al rientro da Parigi. Il presidente del Consiglio si è recato al Policlinico Gemelli di Roma dove è stato sottoposto ad un piccolo intervento di angioplastica. L’operazione è perfettamente riuscita. Gentiloni sta bene ed è vigile.

Gentiloni, lieve malore al rientro da Parigi

Appena giunto in Italia, si è convenuto sulla necessità di sottoporlo a un piccolo intervento per il posizionamento di uno stent ad un vaso periferico. L’operazione è riuscita perfettamente, e il Presidente del Consiglio è in buone condizioni ed è vigile. Ma avrà bisogno di riposo per una ripresa ottimale. Sono stati rinviati infatti i prossimi appuntamenti in agenda, a partire dall'incontro a Londra con il premier britannico Theresa May. Non sono previsti per ora bollettini medici di aggiornamento sulle condizioni di salute del Premier.