Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: Salvini smentisce Berlusconi sulla regola del 3%, per me è solo un numerino, se va contro gli interessi italiani, Berlusconi attacca ancora il M5S
- Roma: rinviati a giudizio Roberto Spada e Ruben Nelson Alvez Del Puerto accusati dell'aggressione alla troupe tv ad Ostia lo scorso novembre
- Napoli: operazione anticamorra nell'hinterland, 45 persone arrestate, tutte appartenenti al clan Moccia
- Usa: repubblicani e democratici hanno trovato l'accordo sullo shutdown, via libera dal Congresso, l'attività dell'amministrazione statale sarà rifinanziata, ma solo fino all'otto febbraio
- Filippine: 40mila persone evacuate per il timore dell'eruzione di un vulcano
- Roma: agguato mortale nella notte, un uomo ucciso con un colpo di pistola, aveva precedenti per droga
- Londra: EasyJet interessata ad acquisire parti di Alitalia, trattative con commissari in corso
- USA: il film "Chiamami con il tuo nome" del regista italiano Luca Guadagnino candidato agli Oscar
- Sci: terzo posto di Federica Brignone nel gigante di Plan de Corones, quarta Marta Bassino, gara vinta dalla tedesca Rebensburg
- Calcio: ore decisive per il trasferimento di Dzeko dalla Roma al Chelsea, ma Di Francesco frena, il giocatore convocato per il recupero di domani con la Samp
11 novembre 2017
  1. /

Harry Styles Live a Milano, il talento sul palco c'è e si vede

Grande successo per il giovane cantautore che ha convinto con carica e grinta

Dopo la partecipazione a X Factor Italia giovedì sera, Milano era in fibrillazione per Harry Styles che avrebbe di lì a poche ore tenuto il suo primo concerto in Italia da solista all’Alcatraz di Milano, sold out da settimane. Grandi misure di sicurezza con via Valtellina bloccata dalla polizia, sono state infatti applicate (giustamente) le regole più restrittive delle misure anti-terrorismo. Al di là di tutto Harry ha stregato letteralmente per un’ora e quaranta circa i fan, regalando una carica e un talento indiscussi. Capace di passare da ballatone come "Two Ghosts" e “Sweet Creature" alla carica del nuovo singolo “Kiwi” (dal vivo è strepitosa). Non sono mancate in scaletta le cover come la dolce “Just A Little Bit Of Your Heart” di Ariana Grande e “The Chain” dei Fleetwood Mac. Naturalmente la storia di Harry Styles passa dai One Direction ed ecco che (apprezzatissime dalle fan) arrivano "Stockholm Syndrome" e “What Makes You Beautiful”. Chiusura con la bellissima “Sign Of The Times”, ormai una hit mondiale. Con Milano si è chiuso il segmento europeo del Live On Tour ma l’artista tornerà in Italia il 2 aprile al Forum di Assago e il 4 aprile all’Unipol Arena di Bologna. Harry Styles rappresenta una bella novità nel panorama della musica internazionale delle nuove generazioni. Il management lo protegge molto e le sue uscite promozionali sono centellinate, senza strafare. Il vero obbiettivo resta la musica e come tale Harry preserva le energie per salire sul palco e dimostrare di aver fatto tesoro anche della lezione dei grandi della musica, Mick Jagger su tutti a livello di carisma. Piccola nota a margine, in molti l’altra sera a X Factor sono rimasti colpiti da Styles per due doti ormai molto rare (purtroppo) nella musica: l’educazione e la gentilezza. Di sicuro queste qualità lo porteranno molto lontano.

Harry Styles Live a Milano, il talento sul palco c'è e si vede