Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: Salvini smentisce Berlusconi sulla regola del 3%, per me è solo un numerino, se va contro gli interessi italiani, Berlusconi attacca ancora il M5S
- Roma: rinviati a giudizio Roberto Spada e Ruben Nelson Alvez Del Puerto accusati dell'aggressione alla troupe tv ad Ostia lo scorso novembre
- Napoli: operazione anticamorra nell'hinterland, 45 persone arrestate, tutte appartenenti al clan Moccia
- Usa: repubblicani e democratici hanno trovato l'accordo sullo shutdown, via libera dal Congresso, l'attività dell'amministrazione statale sarà rifinanziata, ma solo fino all'otto febbraio
- Filippine: 40mila persone evacuate per il timore dell'eruzione di un vulcano
- Roma: agguato mortale nella notte, un uomo ucciso con un colpo di pistola, aveva precedenti per droga
- Londra: EasyJet interessata ad acquisire parti di Alitalia, trattative con commissari in corso
- USA: il film "Chiamami con il tuo nome" del regista italiano Luca Guadagnino candidato agli Oscar
- Sci: terzo posto di Federica Brignone nel gigante di Plan de Corones, quarta Marta Bassino, gara vinta dalla tedesca Rebensburg
- Calcio: ore decisive per il trasferimento di Dzeko dalla Roma al Chelsea, ma Di Francesco frena, il giocatore convocato per il recupero di domani con la Samp
21 giugno 2015
  1. /

Jovanotti: "Live poetico per chi ha dai 4 a 99 anni"

E' partito dallo Stadio del Conero di Ancona Lorenzo negli Stadi 2015

"Questo spettacolo è molto più tirato, è un action poetico che punta dritto alla leggerezza, ha molto a che fare con la mia infanzia", così Lorenzo Jovanotti descrive il suo nuovo tour, partito ieri dallo Stadio del Conero di Ancona. Tanti i contributi anche filmati che hanno animato lo spettacolo come quello con Ornella Muti ("meravigliosa regina"), Fiorello, Claudio Cecchetto, Carlo Conti e Filippo Timi. Ventinove brani in scaletta per un live di oltre due ore. Si inizia da "Penso Positivo" per poi passare a successi come "Il più grande spettacolo dopo il big bang", "Bella", "Ora" fino alla chiusura con "A te", "Gli Immortali" e "Ti porto via con me".

Jovanotti: "Live poetico per chi ha dai 4 a 99 anni"

"Questo spettacolo ha a che fare con l’infanzia del rock, - spiega Lorenzo - con i processi di formazione, e con una parola chiave che mi sta a cuore frequentare ‘l’ingenuità’ che oggi considero un valore. Tutto è frullato e rimescolato, ogni riferimento è sul crinale di un altro riferimento. Naturalmente il sottotesto deve sparire nella messa in scena,  tutta la complessità della realizzazione scompare quando parte lo spettacolo, il pubblico partecipa ad una grande festa e lo scopo è che si lasci andare. Ho eliminato le proposte che prevedevano l’uso di app per cellulari o cose simili che invitassero ad interagire il pubblico, proprio perché il massimo, per me, è che il pubblico si dimentichi anche di averlo in tasca, e viva un’esperienza diretta, non mediata da nulla, come ormai è diventato molto raro vivere, immersi come siamo nel flusso delle informazioni e della rete. Voglio che il mio spettacolo non dia informazioni ma emozioni, non provochi ma evochi, non commenti ma racconti, non esprima nulla ma sia qualcosa. Questa è la mia idea per io mio rock’n’roll show “di oggi. Voglio ringraziare alcuni amici che hanno accettato di far parte dello spettacolo con la loro presenza virtuale”.

LA SCALETTA: 1) Penso positivo 2) Tutto acceso 3) Attaccami la spina 4) L’Alba 5) Una scintilla 6) Sabato 7) Il più grande spettacolo dopo il big bang 8) Bella 9) Stella cometa 10) Ora 11) Fango 12) Il mondo è tuo 13) Non mi annoio/ Falla girare La scienza bellezza Tanto 14) L’ombelico del mondo 15) Musica 16) L’estate addosso 17) Estate 18) Le tasche piene di sassi 19) L’Astonauta 20) Serenata rap 21) Come musica 22) Tutto l’amore che ho 23) La notte dei desideri 24) Tensione evolutiva 25) Mezzogiorno 26) Ragazzo fortunato 27) A te 28) Gli immortali 29) Ti porto via con me