Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Gran Bretagna: attentato Manchester, 8 arresti, fonti Usa, usato lo stesso esplosivo di Parigi e Bruxelles, Abedi si radicalizzò in Libia
- Gran Bretagna: Manchester, la Regina Elisabetta all'ospedale in visita ai feriti, è uno shock ma siamo uniti
- Roma: il Tar del Lazio boccia la nomina dei direttori di 5 musei su 20, ministro cultura Franceschini, presenteremo ricorso al Consiglio di Stato
- Bruxelles: oggi il vertice Nato sulla lotta al terrorismo, presente anche il Presidente Usa Donald Trump, l'Alleanza Atlantica entrerà nella coalizione anti Isis
- Roma: malore per la stilista Laura Biagiotti, avviate le procedure per l'accertamento della morte cerebrale
- Calcio: Francesco Totti annuncia, domenica ultima volta in campo con la maglia della Roma, ma pronto per nuova sfida già da lunedì
- Formula 1: Gp di Montecarlo, prime prove libere, Hamilton in testa, secondo Vettel
- Ciclismo: Giro d'Italia, oggi tappa sulle Dolomiti da Moena a Ortisei con cinque scalate, l'olandese Dumoulin ancora in maglia rosa
20 marzo 2017
  1. /

Mario Venuti: "Quando il corpo guida l'anima"

Il cantautore torna con il nuovo singolo "Caduto dalle stelle" che anticipa l'album "Motore di vita"

È "Motore di vita" il titolo del nuovo album di inediti di Mario Venuti in uscita il 7 aprile!. L’album è anticipato dal primo singolo "Caduto dalle stelle", scritto da Venuti e Kaballà, e in rotazione radiofonica da venerdì 24 marzo. "In principio non è stato il verbo, è stato il movimento! Il corpo guida l'anima. La cura è la musica – spiega Mario venuti, raccontando il singolo – Attraverso questi assunti possiamo compiere un percorso salvifico dagli affanni quotidiani. E ballare, ballare... è la metafora della nostra vita".

Mario Venuti: "Quando il corpo guida l'anima"

L’album “Motore di Vita”, che arriva a oltre due anni dal precedente “Il tramonto dell’occidente”, è stato prodotto artisticamente da Mario Venuti e Seba e vanta la collaborazione del batterista jazz e arrangiatore ritmico Luca Scorziello, che ha curato le percussioni del brano “Caduto dalle stelle”.