Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Cassino (FR): si è impiccato l'uomo accusato di aver abusato della figlia di 14 anni, era un agente di polizia penitenziaria, nessuna motivazione del gesto
- Milano: trentenne arrestato per violenza sessuale su due donne, si tratta di un tassista abusivo, le vittime sono due clienti
- Roma: chiesto il rinvio a giudizio per Gianfranco Fini, Elisabetta e Giancarlo Tulliani, sono accusati di riciclaggio
- Spagna: il Tribunale nega alla Procura un nuovo mandato di arresto europeo contro il leader indipendentista catalano, Carles Puigdemont oggi sbarcato in Danimarca
- Agrigento: maxi operazione antimafia, 56 persone arrestate tra boss e gregari dei mandamenti, coinvolte 16 famiglie ritenute vicine alla mafia
- Milano: Giorgio Gori a Rtl 102.5, tafazziano il mancato appoggio al Pd di Liberi e Uguali nella mia corsa per la Regione Lombardia
- Usa: shutdown con la chiusura degi uffici amministrativi, nessun accordo sul rifinanziamento del bilancio di governo, oggi nuovo voto al Senato
- Svizzera: rapporto Oxfam a Davos, 1% della popolazione ricca del mondo detiene lo stesso patrimonio del 99% restante
- Calcio: Serie A, questa sera il posticipo Juventus-Genoa, bianconeri a -4 dal Napoli capolista
- Calciomercato: Dzeko vicino all'addio alla Roma, trovato l'accordo con il Chelsea
02 gennaio 2018

Nainggolan: "Chiedo scusa per le mie parole e il mio comportamento"

Così il giocatore giallorosso dopo il video dei suoi festeggiamenti di capodanno

Radja Nainggolan, giocatore della Roma, aveva pubblicato sui suoi social un video in cui, durante i festeggiamenti di capodanno, si lasciava andare a sigarette, alcol e bestemmie. 

Nainggolan: "Chiedo scusa per le mie parole e il mio comportamento"

"Sono dispiaciuto per quanto accaduto stanotte. Lo sapete, a me piace stare bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno...ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po'...certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre forza Roma". E' il post di scuse, pubblicato su Instagram, da Radja Nainggolan dopo i fatti.