Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Gran Bretagna: attentato Manchester, 8 arresti, fonti Usa, usato lo stesso esplosivo di Parigi e Bruxelles, Abedi si radicalizzò in Libia
- Gran Bretagna: Manchester, la Regina Elisabetta all'ospedale in visita ai feriti, è uno shock ma siamo uniti
- Roma: il Tar del Lazio boccia la nomina dei direttori di 5 musei su 20, ministro cultura Franceschini, presenteremo ricorso al Consiglio di Stato
- Bruxelles: oggi il vertice Nato sulla lotta al terrorismo, presente anche il Presidente Usa Donald Trump, l'Alleanza Atlantica entrerà nella coalizione anti Isis
- Roma: malore per la stilista Laura Biagiotti, avviate le procedure per l'accertamento della morte cerebrale
- Calcio: Francesco Totti annuncia, domenica ultima volta in campo con la maglia della Roma, ma pronto per nuova sfida già da lunedì
- Formula 1: Gp di Montecarlo, prime prove libere, Hamilton in testa, secondo Vettel
- Ciclismo: Giro d'Italia, oggi tappa sulle Dolomiti da Moena a Ortisei con cinque scalate, l'olandese Dumoulin ancora in maglia rosa
16 dicembre 2016

Raggi, Raffaele Marra arrestato per corruzione

Guai per il braccio destro della Raggi mentre il sindaco di Milano Beppe Sala si autosospende dopo un avviso di garanzia

Come ai tempi di Tangentopoli, nel ciclone Roma e Milano. Nella Capitale arrestato il braccio destro del sindaco Raggi. Il reato contestato a Raffaele Marra è quello di corruzione, e risale al 2013. Con la stessa accusa è stato arrestato anche il costruttore Sergio Scarpellini. E dal Pd a Fi è partito subito l’attacco ai 5 Stelle, e a Grillo, definito politicamente corresponsabile. Lui annulla un flas-mob a Siena ma dentro il Movimento la tensione è altissima, da una parte l’ala vicina a Di Maio fa muro a difesa della Raggi, però l’ala capeggiata da Fico non ci sta. Nel frattempo situazione molto calda pure nel capoluogo lombardo. Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, indagato ieri per l'appalto sulla piastra di Expo, stamani ha partecipato alla prevista riunione di Giunta. Poi si è trasferito in Prefettura per formalizzare la sua annunciata autosospensione. Il capo dell’opposizione Parisi ha già indetto una conferenza per chiedere di tornare al voto.

Raggi, Raffaele Marra arrestato per corruzione

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, indagato ieri per l'appalto sulla piastra di Expo, stamani ha partecipato alla prevista riunione di Giunta. Poi si è trasferito in Prefettura per formalizzare la sua annunciata autosospensione. Il capo dell’opposizione Parisi ha già indetto una conferenza per chiedere di tornare al voto.