Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Spagna: interrogatorio di Igor il russo, pronto a estradizione in Italia, ma dopo inchiesta spagnola, era nel Paese iberico da settembre, catturato senza resistenza perchè svenuto
- Mondovì (Cn): le spoglie di Vittorio Emanuele III portate al santuario di Vicoforte, nella chiesa anche la moglie, la regina Elena
- Turchia: presidente Erdogan vuole aprire ambasciata a Gerusalemme est, considerata dal mondo islamico capitale della Palestina
- Kazakistan: navetta Soyuz partita con successo per la Stazione Spaziale Internazionale, a bordo un americano, un russo e un giapponese
- Pakistan: Quetta, attacco terroristico contro una chiesa metodista, 8 morti e 24 feriti
- Vaticano: Papa Francesco compie oggi 81 anni, presidente Mattarella, auguri da tutti gli italiani
- Calcio: serie A, Verona-Milan 3-0, in corso Bologna-Juventus, Crotone-Chievo, Fiorentina-Genoa e Sampdoria-Sassuolo, alle 18 Benevento-Spal, alle 20.45 Atalanta-Lazio
19 giugno 2017

Terrorismo: a Crotone arrestato iracheno che sosteneva l’Isis

In Italia avrebbe voluto tagliare la gola agli infedeli, secondo alcune intercettazioni

E’ considerato dagli investigatori una persona violenta, e avrebbe cercato di fare proselitismo per l’Isis tra gli ospiti del centro di accoglienza di Crotone destinato ai richiedenti asilo e ai rifugiati internazionali. L’iracheno, ventinovenne, arrestato dalla polizia oggi e' accusato di associazione con finalita' di terrorismo internazionale e istigazione a delinquere. Dall’inchiesta condotta dalla Digos di Crotone e coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Catanzaro e’ emerso che l'uomo aveva esultato in occasione dell'attentato di Manchester, costato la vita a 22 giovanissimi durante il concerto di Ariana Grande. Inoltre in una conversazione con la sorella, all’invito fattogli perché tornasse in Iraq per partecipare alla guerra santa, l’uomo avrebbe risposto di voler rimanere in Italia per redimere gli infedeli, ai quali, va tagliata la gola

Terrorismo: a Crotone arrestato iracheno che sosteneva l’Isis