10. Gianluca Grignani

Non Dirò Il Tuo Nome

Dopo il grande successo di Tu che ne sai di me, che hasegnato il suo ritorno, Gianluca Grignani arriva con questo nuovo singolo, unaballad rock dedicata a chi, 25 anni fa, ispirò il suo più grande successo: “Lamia storia tra le dita”.

Grignani parla così del suo nuovo lavoro: “E’ UNA BALLATAROCK ISPIRATA DI MATRICE BLUES. QUESTO BRANO L’HO SCRITTO COSI’, PRATICAMENTEDI GETTO IN UNA NOTTE IN CUI I RICORDI DI GIOVENTÙ HANNO PRESO IL SOPRAVVENTO.

E’ IL RICORDO DI UN AMORE, UN AMORE FINITO, UN AMORE  A TRATTI PROIBITO A TRATTI PIENO DIINGENUITÀ’, DOLCEZZA E MALINCONIA.

HO  RISCRITTO LA MIA STORIA TRA LE DITA 25 ANNIDOPO! ANZI IN REALTA E’ IL RICORDO DI QUELL’AMORE CHE 25 ANNI FA ISPIRO’IL  BRANO LA MIA STORIA TRA LE DITA; OGGICOME ALLORA, NON HO INSERITO NEL TESTO IL NOME DELLA DONNA A CUI E’ DEDICATA;DA QUESTO NASCE ANCHE IL TITOLO DEL BRANO…“NON DIRO’ IL TUO NOME”, ANCHE SE ADIRLA TUTTA, NELLA CANZONE SEPPUR IN FORMA VELATA IL NOME LO CITO DIVERSEVOLTE”.