A luglio parte il tour di Piero Pelù "GIGANTE LIVE", attesissimo dai fan

25 giugno 2021, ore 19:41 , agg. alle 20:12

Proporrò una scaletta pazzesca, filo conduttore il rock, così il cantante su Rtl 102.5

Riparte alla grande la musica live. Dal mese di luglio Piero Pelù sarà in tour con “GIGANTE LIVE”,  una serie di concerti in giro per l’Italia, cui sono state aggiunte tre nuove date, il 24 luglio in Piazza Aldo Moro a Capannori, il 30 luglio all’Arena Rubicone di Gatteo Mare e il 16 settembre all’Ultravox Arena di Firenze. Piero Pelù è  stato ospite del programma “The Flight”, su Rtl 102.5. E’ stata l’occasione per parlare del tour ma anche di "A riveder le stelle", lo spettacolo che prende il titolo dall'omonimo saggio di Aldo Cazzullo sulla Divina Commedia.


Dante, Pierò Pelù e Aldo Cazzullo sul palco

"Io ci metto tutta la mia fantasia, è tutta colpa o merito di Aldo Cazzullo, perché quando venne a Firenze a presentare il suo libro, rimasi talmente incantato dal suo racconto che gli ho proposto di fare qualcosa insieme. Tu spieghi Dante e fai Virgilio e io faccio Dante Rock, gli ho detto e lui ha accettato. Io leggo interpretando e poi ci sono due canzoni che con Aldo abbiamo deciso che sono in sintonia con il testo, con la Divina Commedia, L’isola che non c’è” di Bennato e Povera Patria di Battiato, in forma teatrale con nuovi arrangiamenti". Così Piero Pelù sullo spettacolo teatrale.


A luglio parte il tour "GIGANTE LIVE"

Il tour che parte a luglio è molto più energico, rispetto a Dante. E si stanno aggiungendo un sacco di date. Molti organizzatori si sono messi in moto all’ultimo momento. Non vedo l’ora di ricominciare con i Bandidos. Faremo una scaletta pazzesca. Ci sono molti generi dentro, oltre alle canzoni di tutta la mia storia anche con i Litfiba, ovviamente. Una fusione di stili, con il filo conduttore del rock. Io ho bisogno di esprimermi attraverso la voce e il corpo sul palco ma sono anche uno spettatore, vado a vedere i concerti di altri artisti. Questa riapertura è una manna dal cielo”. Così Piero Pelù ha parlato del tour attesissimo dai suoi fan. Piero suonerà con i Bandidos: Alessandro “Finaz” Finazzo (Bandarbardò) – chitarra e cori; Luca “Luc Mitraglia” Martelli - batteria, sequenze e cori; Dado “Black Dado” Neri – basso, bassochitarra e cori; Francesco “Felcio” Felcini al suono di sala e agli effetti speciali.


Queste le date del “GIGANTE LIVE”

 9 luglio - Piazza Castello - MAROSTICA (VI) per il Marostica Summer Festival (recupero del 10 luglio 2020). 14 luglio - Campo Marte - BRESCIA in occasione del Brescia Summer Music (recupero del 14 luglio 2020). 15 luglio - Carroponte - SESTO SAN GIOVANNI (MI). 18 luglio - Banchina S. Domenico - MOLFETTA (BA) per l’Over Sound Music Festival (recupero del 19 luglio 2020). 19 luglio - Cavea dell’Auditorium Parco della Musica – ROMA. 24 luglio – Piazza Aldo Moro – CAPANNORI (LU) – NUOVA DATA. 30 luglio – Arena Rubicone – GATTEO MARE (FC) – NUOVA DATA. 7 agosto - Piazza Castello - FOSSANO (CN) per l’Anima Festival (recupero del 9 luglio 2020). 13 agosto - Arena di Villa Dante – MESSINA. 2 settembre - Teatro Romano - VERONA (doppio spettacolo alle ore 18.30 e alle ore 21.30) - recupero del 3 settembre 2020. 16 settembre – Ultravox Arena – FIRENZE – NUOVA DATA. Per motivi organizzativi, le date di Soverato, Ragusa e Presicce sono state cancellate.


Il libro da non perdere

È disponibile in libreria e in digitale “SPACCA L’INFINITO-Il romanzo di una vita” (GIUNTI EDITORE), il libro in cui Piero Pelù per la prima volta si racconta e ripercorre la sua vita in compagnia della Dea musica attraverso racconti, aneddoti e personaggi indimenticabili.


A luglio parte il tour  di Piero Pelù "GIGANTE LIVE", attesissimo dai fan
Piero Pelù a RTL 102.5: finalmente torno in tour con i Bandidos
Tags: Piero Pelù, Aldo Cazzullo, Bandidos, Gigante live

Share this story: