A Monza oggi ultima giornata del Ferrari Challenge

 04 novembre 2018

Sarà una domenica di corse e sorprese con lo show finale alle 14.00

Oggi, oltre cento 488 Challenge da 670 cavalli andranno in pista per contendersi i titoli mondiali. Una domenica dal sapore speciale tra corse, esibizioni e sorprese in una giornata di grande festa grazie allo show di chiusura, che inizierà alle 14.00 con la partecipazione di Maurizio Arrivabene, team principal della Scuderia Ferrari di F1, e che coinvolgerà oltre 100 auto e, tra i piloti, l’ex ferrarista Giancarlo Fisichella, che riporterà sull’asfalto monzese la “sua” F60 del 2009. Tra una gara e la successiva, sarà ricca di sfumature l’offerta nel paddock. Spicca la tenda denominata Le Leggende di Monza, che mette in fila oltre 40 vetture che hanno legato il proprio nome al leggendario circuito brianzolo. Pezzi da collezione come le numerose 750 Monza, tra le quali l’esemplare con il quale il pilota milanese Alberto Ascari perse le vita proprio a Monza il 26 maggio 1955, un bolide con motore 4 cilindri in linea da 3000 cc e 260 cavalli, tornato a splendere in ogni dettaglio, dalla carrozzeria alla meccanica. E tra le Leggende impossibile non citare la F430 GTC, due volte vincitrice alla 24 Ore di Le Mans, oltre alle 5 Ferrari con cui Michael Schumacher vinse a Monza (nel ’96, ’98, 2000, 2003 e 2006). Oggi ultimo atto di un fine settimana intenso con quattro gare valide come Finali Mondiali, che attribuiranno i titoli iridati.
A Monza oggi ultima giornata del Ferrari Challenge

Share this story: