A Parigi la presentazione di Messi al Paris Saint Germain, "duro l'addio al Barcellona, ma sono felice"

11 agosto 2021, ore 11:48 , agg. alle 15:06

Il presidente del club francese ha parlato di giornata memorabile per il calcio

Le parole di Messi

Oggi, a Parigi, la presentazione di Leo Messi al Paris Saint Germain. Il fuoriclasse argentino ha lasciato il Barcellona per un contratto biennale da 70 milioni di euro con i francesi. "Arrivo dalle vacanze ma non ho smesso di allenarmi, parlerò con lo staff tecnico. Dovrò fare un po' di preparazione all'inizio - ha detto Messi -, quando sarò pronto potrò scendere in campo e spero di farlo il prima possibile. Ma non so quando". L'attaccante, che indosserà la maglia numero 30, ha poi aggiunto: "Sono molto felice, tutti sanno che l'addio al Barcellona è stato difficile da gestire. Il fatto di arrivare qui mi ha dato tantissima felicità". "Voglio vincere, voglio continuare a competere a livelli alti e non ho avuto dubbi sul Psg perchè questo club vuole crescere - ha aggiunto Messi - Non so se giocheremo contro il Barcellona, potrebbe essere bello tornare a Barcellona al Camp Nou, magari in uno stadio pieno. Potrebbe anche essere strano tornare a Barcellona con una maglia diversa, vedremo...".


La gioia del presidente

"Sono molto contento, molto orgoglioso di presentare oggi Leo Messi come giocatore del Psg. E' un giorno storico, incredibile, per questo club e tutto il mondo del calcio". Il presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi ha esordito così nella conferenza stampa di presentazione del fuoriclasse argentino, accompagnato in questo appuntamento dai tre figli, tutti con la nuova maglia numero 30 del papà, e dalla moglie Antonella Roccuzzo. "Spero che Parigi possa diventare la tua nuova città preferita", ha detto Al-Khelaifi, aggiungendo che "è solo l'inizio, ora arriva il lavoro duro sul campo, ciò che davvero conta. Leo ha vinto tantissimi trofei e continuerà a vincerne con i suoi nuovi compagni. Abbiamo alcuni dei calciatori più forti al mondo e uno degli allenatori migliori al mondo". "Tutti conoscono Leo, è unico - ha continuato -, l'unico ad aver vinto sei volte il Pallone d'oro, ha regalato la sua magia al calcio e sarà bellissimo per tutti i tifosi del Psg e di tutto il mondo quello che siamo riusciti a far con Leonardo e tutto il club è incredibile. Ricordo il primo giorno di Leonardo qui dieci anni fa, la gente si chiedeva cosa sarebbe stato di questo club. Avevamo grandi ambizioni e oggi con grande orgoglio lo stiamo realizzando".

A Parigi la presentazione di Messi al Paris Saint Germain, "duro l'addio al Barcellona, ma sono felice"
Tags: Al-Khelaifi, Messi, Paris Saint Germain

Share this story: