Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Catania: rifiuti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius, 24 gli indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Libia: Ong Mediterranea, forze libiche hanno fatto irruzione su nave Nivin, bloccata a Misurata, violenze sui migranti
- Roma: via libera alla demolizione di otto ville abusive del clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, un bel segnale
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato da quattro coetanei in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con fili elettrici e picchiato
- Crotone: tromba d'aria investe un treno locale a Roccabernarda, finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri
- Usa: incendi in California, sale a 79 il bilancio delle vittime, 700 i dispersi
- Calcio: questa sera alle 20.45, a Genk, in Belgio, l'amichevole Italia-Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
26 ottobre 2018

A Roma murales mangia-smog, è il più grande d'Europa

La vernice depura l'aria come un bosco, l'opera si chiama Hunting Pollution

Un airone alto cinque piani che caccia la sua preda in un mare gravemente inquinato, ma che a sua volta 'caccia' via l'inquinamento dell'aria da uno degli incroci piu' trafficati della Capitale. E' 'Hunting Pollution', il piu' grande murales 'green' d'Europa, inaugurato oggi nel quartiere Ostiense di Roma. La pittura con cui e' stato realizzato - la Airlite - e' molto speciale: dodici metri quadrati possono assorbire le sostanze nocive prodotte da un'auto in un giorno. L'intero murales - ben mille metri quadrati - depurera' l'aria della citta', e' stato calcolato, quanto un bosco di trenta alberi. Autore dell'opera mangia-smog e' Federico Massa, in arte Iena Cruz, street artist milanese di fama internazionale che da anni affronta i temi dell'inquinamento ambientale, del riscaldamento globale e delle specie in estinzione come appunto l''airone tricolore' protagonista del gigantesco dipinto che copre un intero palazzo all'angolo tra via del Porto Fluviale e via del Gazometro, una zona gia' nota in citta' per le sue opere di street art.


A Roma murales mangia-smog, è il più grande d'Europa