Allarme temperature anomale, il Cnr caldo quasi estivo come a inizio luglio

24 ottobre 2022, ore 07:55

I cambiamenti climatici sono in atto, le temperature di fine ottobre sono quasi identiche a quelle di inizio estate, lo sostiene il Consiglio Nazionale delle Ricerche

Una anomala situazione del clima di questo fine ottobre, che ci riporta, a livello di temperature a quelle di inizio luglio. È l’anomalia di questo periodo dovuta ai cambiamenti climatici. In Italia, secondo gli esperti del Cnr la differenza termica sarà tra i 4 fino ai 7 gradi sopra la media stagionale, a seconda delle zone. Di fatto in quasi tutta Italia, meno Piemonte e Lombardia, dove in diverse zone è presente la pioggia e le temperature sono inferiori. Anche a livello del mare la temperatura di questo periodo è di 23-24 gradi, valore che si registra solitamente tra la fine di giugno e primi di luglio. Il quadro, secondo Bernardo Gozzini, direttore del consorzio Lamma (Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale) che riunisce Regione Toscana e Consiglio Nazionale delle Ricerche, segnala che nei prossimi giorni lo zero termico supererà nei prossimi giorni i 3.000 metri.


Quale causa

Secondo l’esperto del Cnr, a causare questa particolare situazione da un punto di vista termico, è la bassa pressione che insiste sull'Oceano Atlantico, e che fino a fine mese dovrebbe restare sulle nostre regioni richiamando aria calda di origine africana sul Mediterraneo. Nei prossimi giorni nel sud della Francia si potranno raggiungere anche i 30 gradi e in Spagna la colonnina di mercurio arrivare fino a 36. L’Italia non sarà esente da questo rialzo termico. Anche Sardegna e Sicilia saranno toccate da questa anomalia del clima. Bernardo Gozzini evidenzia che le temperature in montagna saranno di 3-4 gradi sopra lo zero anche in montagna.


Fenomeno sempre più frequente

Quella in arrivo non è una vera e propri anomalia per il periodo, sottolinea l’esperto “la particolarità è che il fenomeno sempre più frequente e le estati sono sempre più allungate". Gli scenari per il clima del prossimo inverno al momento non sono pronti, ma sempre secondo l’esperto del Cnr, che cita gli ultimi rilevamenti della piattaforma di osservazione satellitare dell'Ue Copernicus, la stagione invernale sarà caratterizzata da un clima mite senza escludere ondate di freddo, come quella attesa prima di Natale.


Allarme temperature anomale, il Cnr caldo quasi estivo come a inizio luglio
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: fotogramma, clima, Cnr

Share this story: