Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: morto il regista Franco Zeffirelli, aveva 96 anni, camera ardente domani a Palazzo Vecchio a Firenze, lutto cittadino il giorno dei funerali
- Torino: sindaco Chiara Appendino su facebook, sono indagata per concorso in peculato, la vicenda riguarda una consulenza per la Fondazione del Salone del Libro
- Modena: Amanda Knox al Festival della Giustizia Penale, l'inchiesta sulla morte di Meredith Kercher è stata contaminata, su di me creata una storia falsa
- Carini (Pa): uccide la moglie di 36 anni nel negozio in cui lavorava, ferito il figlio, la donna colpita alla gola con un taglierino, arrestato l'uomo
- Napoli: si è tolto la vita il docente di matematica arrestato nei giorni scorsi per una presunta relazione sessuale con due studentesse, l'uomo era agli arresti domiciliari
- Roma: caso Sea Watch, ministero dell'Interno vieta l'ingresso, la nave resta al largo, motivi sanitari, il Viminale autorizza lo sbarco di 10 migranti
- Nuova Zelanda: terremoto di magnitudo 7.4 nell'Oceano Pacifico, epicentro l'arcipelago Kermadec, escluso l'allarme tsunami
- Calcio: Francesco Totti avrebbe deciso di dire addio alla Roma, di cui è dirigente, l'ex capitano terrà una conferenza stampa lunedì al Coni
- Calcio: oggi a Bologna esordio della nazionale all'Europeo Under 21, gli azzurri giocheranno con la Spagna
- Calcio: playoff serie C, Piacenza battuto 2-0, Trapani promosso in serie B
- Motomondiale: oggi il Gran Premio di Catalogna, pole position per Quartararo su Yamaha Petronas, seconda fila tutta italiana con Morbidelli, Rossi e Dovizioso, alle 14 la gara
- Tennis: torneo di Stoccarda, Matteo Berrettini in finale, affronterà il canadese Auger Aliassime.
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
10 giugno 2019

Amanda Knox in Italia per la prima volta dopo l'assoluzione

La giovane americana arriverà giovedì, dopo una lunga vicenda giudiziaria fu assolta dall'accusa di aver ucciso Meredith Kercher

Amanda Knox dopodomani tornerà in Italia per la prima volta dopo essere stata scarcerata, e poi definitivamente assolta, dall'accusa di avere partecipato, a Perugia, all'omicidio di Meredith Kercher. La giovane americana sarà a Milano da dove raggiungerà poi Modena per partecipare a uno degli incontri del festival della Giustizia penale. Sarà accompagnata dalla madre, Edda Mellas, e dal fidanzato Cristhoper. Al momento non è previsto un suo ritorno a Perugia. Il Festival vedrà come tema centrale quello dell'errore giudiziario e, oltre alla Knox avrà numerosi altri ospiti. La giovane è stata al centro di una delle vicende giudiziarie più controverse degli ultimi anni, cominciata la notte del primo novembre del 2007 quando la studentessa inglese Meredith Kercher venne uccisa con una coltellata al collo in un'abitazione di Perugia presa in affitto con l'americana e due italiane. Amanda Knox e il suo allora fidanzato Raffaele Sollecito, dopo pochi giorni vennero accusati di essere gli autori dell'omicidio per il quale non è mai stato individuato dagli inquirenti un movente preciso. Arrestati il 6 novembre del 2007 vennero entrambi condannati in primo grado nonostante si fossero sempre proclamati innocenti. Il 4 ottobre del 2011 la sentenza di primo grado venne ribaltata dai giudici di appello di Perugia che assolsero Knox e Sollecito aprendo, dopo poco meno di quattro anni, le porte del carcere ai due giovani. Amanda Knox tornò il giorno dopo negli Stati Uniti con la sua famiglia. L'assoluzione di Perugia venne però annullata dalla Cassazione con un nuovo processo di secondo grado, terminato con una condanna di Knox e Sollecito. Il 27 marzo del 2015 la Cassazione mise definitivamente fine al procedimento assolvendo i due "per non avere commesso il fatto".

Amanda Knox in Italia per la prima volta dopo l'assoluzione