Antonio Conte, è ballottaggio Inter-Juventus

 09 maggio 2019

Atteso a breve un vertice tra Allegri e Agnelli, dall'esito dipende il valzer delle panchine

Antonio Conte sembra in bilico tra Inter e Juventus. E il suo futuro dipende anche da Massimiliano Allegri. L’incontro tra l’attuale tecnico della Juve e il presidente Andrea Agnelli avverrà oggi, o forse domani. Nella tarda serata di ieri avevano preso consistenza le voci su un imminente addio. Voci per il momento smentite dalla società. Ma c’è chi (Pavel Nedved) spingerebbe per un cambio in panchina proprio per favorire il ritorno di Antonio Conte. Sul quale resta attiva la pressione dell’Inter, la trattativa avviata da Beppe Marotta è comunque a buon punto. Sempre che un ritorno di fiamma bianconera non faccia saltare il banco. Conte e la Juventus si erano lasciati male nell'estate 2014, ma il tempo sembra aver fatto rimarginare le ferite. Per il tecnico salentino nelle scorse settimane si era ipotizzato anche un contratto con la Roma, ma questa sembra ormai una ipotesi tramontata. Incassato il NO di Conte e il NI di Sarri ( che ieri ha dichiarato di voler restare al Chelsea), per la panchina giallorossa salgono le quotazioni di Giampiero Gasperini. Che però potrebbe essere tentato dal vivere con l'Atalanta un viaggio in Champions League. 
Antonio Conte, è ballottaggio Inter-Juventus

Share this story: