Argentario: scontro tra yacht e barca a vela, un morto, si cerca donna, ipotesi yacht con pilota automatico

24 luglio 2022, ore 18:00

La donna dispersa nell'incidente è un'ex ginnasta, tecnico e giudice internazionale, Anna Claudia Cartoni, dolore nella Federginnastica; indagini in corso sulla dinamica dello schianto. Probabilmente lo yacht viaggiava con il pilota automatico, a bordo c'erano 4 danesi

Pilota automatico

Naufragio, omicidio colposo e lesioni. Sarebbero questi i reati rispetto ai quali si stanno muovendo le indagini sullo scontro tra imbarcazioni avvenuto ieri pomeriggio all'Argentario, nel canale tra Monte Argentario (Grosseto) e l'Isola del Giglio, costato la vita un uomo, mentre sono ancora in corso le ricerche di una donna dispersa. Secondo le ipotesi lo yacht con a bordo 4 danesi, forse navigando con il pilota automatico inserito, sarebbe finito a forte velocità  contro la barca a vela sulla quale c'erano sei persone originarie di Roma.

Un uomo è morto e una donna è dispersa

Le indagini, affidate al pm di turno Valeria Lazzarini, sono condotte dalla guardia costiera. Secondo quanto appreso, i danesi erano stati a Giannutri e dovevano tornare all'Elba. Mentre la barca a vela era diretta a riva di Traiano, nel Lazio. Lo yacht, che procedeva a forte velocità sarebbe praticamente passato sopra la barca a vela, colpendo l'uomo che era nel pozzetto di guida, travolgendolo. Entrambi i relitti sono stata ora portati a Porte Ercole a disposizione dell'autorita' giudiziaria. I danesi sarebbero sotto interrogatorio al Circomare di Porto Santo Stefano.

Ricerche in corso

E' stata portata all'ospedale di Orbetello (Grosseto) la salma dell'uomo morto nello scontro . Nello stesso nosocomio sono state prese in cura dal pronto soccorso due donne ferite nell'incidente, che sono state poi dimesse in tarda serata. Sempre all'ospedale di Orbetello e' in osservazione breve un altro ferito, che potrebbe essere ricoverato. Un altro uomo è stato invece portato all'ospedale di Grosseto.  Lo scontro ha coinvolto 10 persone, e sono ancora in corso le ricerche di una donna dispersa in mare

Donna dispersa è un'ex ginnasta e docente

Una sportiva, ex ginnasta, tecnico e giudice internazionale: dolore e sgomento nel mondo dello sport per Anna Claudia Cartoni, la donna dispersa nell'incidente avvenuto ieri. "Una delle sue figlie più amate, Anna Claudia Cartoni, ex ginnasta, tecnico e giudice internazionale, è scomparsa nell'incidente nautico del Giglio - sottolinea la Federazione Ginnastica d'Italia in una nota sul suo sito web - La Federazione è sconvolta per la perdita di una figura importante, vista la responsabilità di raccordo tra gli uffici del settore tecnico e il campo, e di una donna eccezionale, che, malgrado la sofferenza per la disabilità della figlia, aveva sempre il sorriso sulle labbra e un modo gentile ed ottimista di affrontare un'esistenza difficile".

Argentario: scontro tra yacht e barca a vela, un morto, si cerca donna, ipotesi yacht con pilota automatico
Tags: Argentario, Federginnastica, scontro

Share this story: