Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: irritazione del governo di Parigi per le frasi del vicepremier Di Maio sui francesi che colonizzano l'Africa, convocata per chiarimenti l'ambasciatrice italiana
- Svizzera: allarme Fondo Monetario Internazionale, la situazione economica dell'Italia è un fattore di rischio globale, come la Brexit
- Roma: intercettazione tra due carabinieri prima di una testimonianza sulla morte di Stefano Cucchi, bisogna avere spirito di corpo e aiutare i colleghi in difficoltà
- Lecce: famiglia schiava di internet, madre padre e figlio di 15 anni segregati in casa da due anni e mezzo, sempre davanti al computer
- Vicenza: neonata di tre giorni scaraventata a terra dalla madre di 41 anni, la piccola morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, premier May in Parlamento, no a secondo referendum, sarebbe un pericoloso precedente, occorre lavorare insieme all'opposizione
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, l'Iran minaccia di distruggere Israele
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Sorbillo dopo la bomba carta, oggi pizza gratis per tutti
- Calcio: posticipi Serie A, Genoa-Milan 0-2, gol di Borini e Suso, rossoneri quarti, alle 20.30 Juventus-Chievo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
30 dicembre 2018
  1. /

Ariana Grande rifiuta l'onorificenza della Regina Elisabetta

Secondo quanto riportato dal The Sun, la cantante avrebbe rifutato la "Damehood" per rispetto delle vittime dell'attentato di Manchester

Ariana Grande avrebbe rifiutato l'offerta della Regina Elisabetta per la "Damehood", una onorificenza che è il corrispondente femminile del cavalierato, per rispetto nei confronti delle vittime dell'attentato di Manchester. E' quanto riportato dal quotidiano britannico The Sun. Secondo una fonte del giornale, infatti, la cantante avrebbe declinato "gentilmente" l'offerta perché crede che sia "troppo presto". Parlando con il The Sun, l'insider ha affermato: "Ariana era lusingata ma ha detto che era troppo presto. Ha spiegato che è ancora in lutto. Così come lo sono decine di famiglie. Teme che alcuni possano dipingerla come insensibile. Il comitato le ha scritto ma lei ha gentilmente detto di no". Inoltre, un'altra fonte ha spiegato: "Era profondamente commossa e onorata. Non ha rifiutato, ha spiegato che non era il momento giusto per accettare". Charlotte Hodgson, madre di una 15enne rimasta vittima dell'attentato, ha apprezzato molto il gesto della star. "Ha ragione, forse è un po 'troppo presto. È adorabile e non farebbe mai nulla per ferire qualcuno di noi", ha detto al quotidiano britannico.

Ariana Grande rifiuta l'onorificenza della Regina Elisabetta