Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Cagliari: Silvio Berlusconi annuncia, mi candido alle prossime elezioni europee, ho preso questa decisione per senso di responsabilità
- Roma: stasera il Consiglio dei Ministri, sciolti i nodi si attende dal governo via libera al decreto su reddito di cittadinanza e quota 100
- Gb: Theresa May, dopo aver incassato la fiducia, avvia consultazioni con opposizione per trovare linea comune per divorzio dall'Europa
- Latina: caporalato, immigrati in condizioni disumane, 6 arresti, tra i 50 indagati un sindacalista e un funzionario ispettorato del Lavoro
- Bologna: pompe funebri, smantellati cartelli di imprese, 30 arresti, avevano il monopolio delle camere mortuarie dei principali ospedali
- Francia: Alexandre Benalla, ex consigliere dell'Eliseo, è stato posto in stato di fermo nel quadro di un'inchiesta su passaporti diplomatici
- Roma: oggi si celebra la prima Giornata internazionale della pizza, maggiori consumatori gli americani, in Italia 7,6 chili a testa all'anno
- Calcio: Supercoppa italiana, allenatore Juve Allegri, vittoria per preparare al meglio le prossime sfide, Higuain vicino all'addio al Milan
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
14 dicembre 2018

Aumentano i casi di influenza, sono terminati i vaccini

E’ iniziata la fase epidemica, già oltre 800mila gli italiani colpiti, soprattutto i bambini

E' iniziata la fase epidemica dell'influenza stagionale. L'incidenza in Italia è, infatti, pari a 2,78 casi per ogni mille assistiti, superando il valore di 2,74 casi per mille assistiti che è il valore minimo indicato per l'inizio ufficiale dell'epidemia. Lo rileva l'ultimo bollettino Influnet dell'Istituto Superiore di Sanità. Secondo il bollettino, che si riferisce al periodo fino al 9 dicembre, la fascia di età maggiormente colpita è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni, in cui si osserva un'incidenza pari a 6,88 casi per mille assistiti. "Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 168.000 - scrivono gli esperti dell'Iss - per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 814.000 casi. Lombardia, Provincia Autonoma di Trento, Abruzzo e Molise le Regioni con più alta incidenza". Al momento, segnala il rapporto, l'andamento della curva epidemica è paragonabile a quello della scorsa stagione influenzale, il cui picco si ebbe nelle prime settimane di gennaio.

Aumentano i casi di influenza, sono terminati i vaccini