Avocado, uno studio australiano conferma i benefici per la salute

16 dicembre 2021, ore 09:00

Il frutto tropicale aiuta e il girovita, secondo gli esperti di alimentazione

Con il freddo dell’inverno è bene fare attenzione alla propria alimentazione, senza dimenticare vitamine e nutrienti che sono fondamentali per il benessere. E che dire dell’Avocado? Il frutto tropicale, anche in questo periodo, può essere consumato per arricchire la nostra tavola, anche se arriva da lontano. E’, infatti,  originario di una vasta zona geografica che si estende dalle montagne centrali e occidentali del Messico fino alle coste dell'oceano Pacifico nell'America centrale. Uno studio australiano, appena pubblicato, ne ha decantato i benefici.


Ecco perché mangiare avocado

Una ricerca dell'Università di Wollongong, pubblicata sul British Journal of Nutrition, indica che gli alti livelli di grassi insaturi contenuti negli avocado, insieme con il basso contenuto di carboidrati, consentono a chi li mangia di sentirsi sazi, più a lungo rispetto ad altri tipi di frutta o verdura. Un dato non indifferente per chi è alle prese con qualche chilo di troppo. I grassi contenuti nell’avocado, in base a questo studio che arriva dall’Australia, aiutano a ridurre i livelli di colesterolo se consumati invece dei grassi saturi che spesso affollano i piatti last minute. Sappiano che il colesterolo è molto dannoso per la salute, quindi il consumo di avocado, non solo promuove la perdita di peso, ma migliora la salute cardiovascolare. Insomma, un toccasana per vivere più a lungo, secondo la responsabile della ricerca dell’Università di Wollongong, la professoressa Yasmine Probst, specialista in dietologia.


I doni del frutto tropicale amico del girovita

Un singolo avocado contiene circa 160 calorie . Non solo. Ha al suo interno una varietà di sostanze nutrienti, fra cui folati e vitamine K e E, che aiutano a ridurre la pressione sanguigna e a mantenere in salute la pelle e la vista. Infine, dato importante, questo frutto tropicale è in grado di potenziale il sistema immunitario, secondo gli studiosi australiani. La maggior parte dei grassi contenuti negli avocado sono considerati grassi buoni, si legge sul British Journal of Nutrition, che ha pubblicato la ricerca. C’è, per concludere un altro aspetto da sottolineare, ha dichiarato la dietologa australiana Yasmine Probst. Gli avocado consumati insieme con altri cibi, agiscono come rafforzatore delle altre sostanze, perché aiutano l'organismo ad assorbire i nutrienti solubili che si trovano nel grasso degli altri cibi che vengono consumati quotidianamente.


Avocado, uno studio australiano conferma i benefici per la salute
Tags: dieta, frutti tropicali, Avocado

Share this story: