Billie Eilish realizzerà la colonna sonora del prossimo film di James Bond

14 gennaio 2020, ore 19:00

Si tratta della più giovane artista della storia a realizzare un brano per un film sull'agente 007

Billie Eilish sarà la protagonista della colonna sonora del nuovo film di James Bond, "No Time To Die". La cantante americana, che ha compiuto 18 anni il mese scorso, è l'artista più giovane della storia a registrare un brano per la saga dell'agente segreto 007. "È assurdo far parte di tutto ciò", ha detto Billie, che ha definito l'incarico "un grande onore". "James Bond è la saga cinematografica più bella che esista. Sono ancora sotto shock". 

Le due ultime colonne sonore dei film di James Bond, ovvero Skyfall di Adele e Writing's On The Wall (tratto da Spectre) di Sam Smith, hanno entrambe vinto un Oscar. Il brano è stato composto insieme al fratello Finneas O'Connell, da sempre produttore di tutte le sue opere e con il quale ha realizzato anche il suo album di debutto, nominato ai Grammmy, "When We All Fall Asleep, Where Do We Go?".

Billie Eilish realizzerà la colonna sonora del prossimo film di James Bond

Il regista del film, Cary Joji Fukunaga, ha dichiarato: "Ci sono pochi eletti che registrano la colonna sonora di un film di James Bond. Sono un grande fan di Billie e Finneas. La loro integrità creativa e il loro talento non sono secondi a nessuno e non vedo l'ora che il pubblico ascolti ciò che hanno realizzato - una nuova prospettiva la cui voce risuonerà per le generazioni future". 

Negli ultimi giorni, Billie Eilish aveva postato sul suo profilo Instagram qualche indizio che avevano fatto drizzare le orecchie ai fan di 007, condividendo una serie di immagini dei precedenti film di Bond. I più attenti avevano anche notato che Fukunaga aveva cominciato a seguire su Instagram la giovane popstar, rendendola una delle sole 81 persone che il regista segue sulla piattaforma.

Share this story: