Billie Eilish si esibirà alla cerimonia degli Oscar

30 gennaio 2020, ore 20:00 , agg. alle 21:09

La performance della giovane popstar arriverà a distanza di due settimane dalla serata dei Grammy Awards, dove ha fatto incetta di premi

Billie Eilish salirà sul palco della 92esima edizione degli Oscar il 9 febbraio, per esibirsi in quella che lei stessa ha definito "una performance speciale". La giovane popstar ha infatti annunciato la sua presenza alla cerimonia degli Oscar 2020 con un post su Instagram. Questo avverrà solo due settimane dopo che Billie si è esibita alla 62esima edizione dei Grammy Awards, conquistando i cinque premi più importanti, la più giovane artista di sempre a farlo. 
Billie Eilish si esibirà alla cerimonia degli Oscar

La cantante di Bad Guy sarà anche la protagonista della colonna sonora del prossimo film di James Bond, No Time to Die, realizzata in collaborazione, come sempre, con il fratello Finneas. Questo ha determinato l'ennesimo record per Billie Eilish: è, infatti, l'artista più giovane della storia a scrivere e registrare una canzone per la saga di 007. Quella canzone, ovviamente, potrebbe essere una contendente per l'Oscar come migliore canzone originale alla prossima edizione degli Academy Awards. Due brani della saga di James Bond hanno già vinto in quella categoria, entrambe nell'ultimo decennio. Adele ha vinto il premio nel 2012 per "Skyfall" dal film omonimo. Sam Smith ha, invece, vinto il premio 2015 con "Writing's on the Wall" per il film Spectre. 

Share this story: