Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: due maestre sospese in una scuola dell'infanzia di Fiumicino, accusate di maltrattamenti nei confronti dei piccoli alunni
- Usa: choc per la foto del migrante morto in Rio Grande con la figlioletta di due anni, l'uomo cercava di raggiungere il Texas attraversando il fiume, trovati morti anche una donna e tre bambini
- Napoli: operazione anti-camorra, oltre cento arresti in tutt'Italia, colpiti i clan della cosiddetta Alleanza di Secondigliano
- Manduria (Ta): nove nuovi arresti per la morte di Antonio Cosimo Stano, morto dopo essere stato bullizzato per mesi da una baby gang, otto sono minorenni
- Roma: settimana di caldo africano, temperature in aumento, al Nord anche 38 gradi, al Sud in arrivo qualche temporale, domani e dopodomani il picco
- Roma: riapre dopo 246 giorni la fermata della metro A di Piazza della Repubblica, rimasta chiusa dopo un incidente in cui rimasero coinvolti i tifosi del Cska Mosca, per un malfunzionamento della scala mobile
- Roma: i 5 Stelle pronti a chiedere la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia, ma è ira della Lega, sullo sfondo anche la partita-Alitalia
- Usa: allarme Onu, per il clima 120 milioni di nuovi poveri nel 2030, i cambiamenti minacciano di annullare 50 anni di sviluppo
- Calcio: mondiali femminili in Francia, entusiasmo per l'Italia e boom in Tv, in quattro milioni e mezzo per la vittoria sulla Cina, sabato le azzurre affronteranno l'Olanda nei quarti, appuntamento alle 15.00 su Rtl 102.5
- Calcio: Buffon sarebbe vicino ad un clamoroso ritorno alla juventus, nel ruolo di secondo portiere e uomo spogliatoio a supporto del neo-tecnico, Maurizio Sarri
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
01 novembre 2018

Blue Whale, una tredicenne barese pronta al suicidio

Nel gioco altre quattro adolescenti, in chat foto e annunci di morte

Una tredicenne della provincia di Bari sarebbe stata coinvolta nel "gioco mortale" della Blue Whale, con altre quattro minorenni. Lo ha scoperto la Polizia, coordinata dalla Procura minorile di Bari, che ha ricostruito la vicenda, riuscendo a salvare la 13enne, arrivata ad un livello già molto avanzato del gioco, al termine del quale è previsto il suicidio. In chat sono state scoperte foto e annunci di morte. Sarebbe stata lei ad amministrare un gruppo WhatsApp chiamato "Panda", oltre ad aver partecipato alle chat di altri gruppi analoghi denominati "Disastro", "Disagio" e "Deupolcuassassino" e al gioco "NoStranger". La ragazza aveva anche un account Instagram dove aveva pubblicato immagini allarmanti ed angoscianti, tra cui la foto di una stazione ferroviaria. Le indagini sono cominciate dopo la segnalazione alla polizia da parte di alcune amiche della ragazza, che si era procurata tagli con la lametta di un rasoio sulle braccia e aveva inviato le immagini ad un'amica.

Blue Whale, una tredicenne barese pronta al suicidio