Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma:sono cinque i cosiddetti impresentabili per la Commissione parlamentare Antimafia alle elezioni europee, tra essi Silvio Berlusconi
- Amsterdam:Europee 2019, in Olanda a sorpresa laburisti in testa negli exit poll, non sfondano i populisti
- Orbassano (To): donna incinta alla 38esima settimana investita sulle strisce pedonali, partorisce, la neonata è in gravi condizioni
- Palermo: il 27esimo anniversario della strage di Capaci, furono assassinati il giudice Falcone, la moglie e tre uomini della scorta, premier Conte, obiettivo fare terra bruciata alla mafia
- New York:Julian Assange incriminato negli Stati Uniti, al fondatore di Wikileaks sono stati presentati 17 capi d'accusa per la cospirazione per ottenere e poi per aver pubblicato informazioni classificate
- Bologna: assolta nell' appello bis l'ex infermiera di Lugo Daniela Poggiali, accusata della morte di una paziente, in primo grado era stata condannata all'ergastolo
- Genova: manifestazione antifascista per un comizio di Casapound, scontri con la Polizia, tre feriti, tra cui un giornalista, due le persone fermate
- Monterotondo (Rm): i funerali dell'uomo ucciso dalla figlia 19enne, gli amici dell'uomo urlano 'Lorenzo sei un grande', la ragazza in libertà, assente
- Milano: bimbo di due anni morto in casa, parla il padre, l'ho picchiato, non credevo che l'avrei ucciso
- Novara: la Questura indaga su morte di un bambino di neppure due anni, è arrivato in ospedale ormai privo di vita
- Calcio: l'agenzia Agi annuncia il clamoroso accordo fra la Juventus e Pep Guardiola, 24 milioni di euro all'anno per 4 anni, smentita dal Manchester City
- Formula 1: oggi prime sessioni di prove libere in vista del Gran Premio di Monaco, volano le Mercedes, la Ferrari insegue, la F1 ricorda Niki Lauda
- Ciclismo: Giro d'Italia, Benedetti vince la 12esima tappa da Cuneo a Pinerolo, maglia rosa per Polanc
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
25 febbraio 2019
  1. /

Bufera sull'arbitro Abisso, Marotta: a Firenze danno notevole

Vertici arbitrali irritati con il giovane direttore di gara, inspiegabile la sua insistenza nel dare rigore alla Fiorentina

Beppe Marotta è intervenuto sulla bufera di ieri a Firenze. L’amministratore delegato interista ha parlato di danno notevole subìto dalla sua squadra e ha definito quello dell’arbitro Abisso l’errore più grave da quando esiste il VAR. Marotta ha detto di non voler colpevolizzare l’arbitro ma ha aggiunto che il sistema va rivisto e si è augurato che lo svarione di ieri sera non sia decisivo per la corsa alla Champions. L’Inter al Franchi ha subìto un danno grave: alla Fiorentina, al novantasettesimo minuto, è stato concesso un rigore inesistente grazie al quale i viola hanno raggiunto il pareggio, sottraendo due punti pesanti ai nerazzurri. Inspiegabile l’atteggiamento di Rosario Abisso: dal vivo può capitare di scambiare un tocco di petto con un fallo di braccio. Ma rivedendo le immagini al VAR deve essere presa la decisione giusta. Del resto Abisso, che recentemente aveva fatto danni anche in Torino-Udinese e in Inter-Lazio di coppa Italia, ieri sera ha commesso errori durante tutta la partita ed è stato salvato dal VAR. Cui ha voltato le spalle nell’ultimo decisivo episodio. La sua inadeguatezza alla serie A pare evidente.

Bufera sull'arbitro Abisso, Marotta: a Firenze  danno notevole