Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: attacco a Strasburgo, in fuga il killer Cherif Chekatt, 29 anni, schedato come radicalizzato, fermati il padre e due fratelli
- Francia: attacco a Strasburgo, bilancio definitivo, 2 vittime, una persona in stato di morte cerebrale, 13 feriti di cui 6 gravissimi
- Francia: attacco a Strasburgo, tra i feriti gravi un giornalista italiano, Antonio Megalizzi, è stato colpito alla testa da un proiettile
- Francia: attacco a Strasburgo, presidente Macron, la minaccia terroristica resta ancora al centro della vita della nostra nazione
- Roma: attentato Strasburgo, aumentate anche in Italia le misure di sicurezza in vista di Natale e Capodanno
- Bruxelles: manovra economica italiana, oggi incontro tra il premier Giuseppe Conte e il presidente della commissione europea Juncker
- Gran Bretagna: Brexit, governo nella bufera, atteso il voto di sfiducia a Theresa Tay, il Primo Ministro britannico, non mi dimetterò
- Calcio: Champions League, stasera alle 18.55 Vitoria Plzen-Roma, alle 21.00 Young Boys-Juventus, Napoli e Inter eliminate
- Roma: Istat, disoccupazione in calo nel terzo trimestre, è al 10,2%, boom di contratti a termine
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 giugno 2018
  1. /

Calcio, bufera sulla Spagna alla vigilia del Mondiale

Esonerato il ct Lopetegui, promesso sposo del Real, Hierro guiderà la nazionale

Sarà Fernando Hierro a guidare la Spagna ai mondiali di Russia. L’ex colonna del Real Madrid assume l’incarico a sole 48 ore dal debutto delle Furie Rosse contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Hierro era già nel gruppo con il ruolo di direttore sportivo. Un’autentica bufera si è abbattuta sulla nazionale spagnola: esonerato il commissario tecnico Julen Lopetegui. A determinare la decisione, l'annuncio a sorpresa del Real Madrid che ieri ha ufficializzato l'ingaggio dell’allenatore per la prossima stagione. Il presidente della Federcalcio Rubiales non ha usato giri di parole: “Lopetegui – ha detto - e' uno dei migliori allenatori al mondo, sulla scelta del Real Madrid nessuna questione: ma se vincere conta, conta ancor di più il modo in cui si lavora. E la federazione e' stata avvertita dal ct con una telefonata avvenuta 5 minuti prima dell'annuncio del Real". Rubiales ha aggiunto: "Un ct, mentre lavora per la federazione, non può comportarsi in questo modo”. Ora si dovrà verificare quale impatto avrà sulla squadra il cambio della gestione tecnica a poche ore dall’inizio del mondiale

Calcio, bufera sulla Spagna alla vigilia del Mondiale