Calcio, la Juventus, 3-0 al Crotone, torna terza, Champions, oggi Lazio- Bayern, domani Atalanta- Real Madrid

23 febbraio 2021, ore 01:41 , agg. alle 10:27

Una doppietta di CR7, e una rete di Mc Kennie spingono i bianconeri verso il vertice della classifica, Bayern e Real Madrid con tante assenze, Lazio e Atalanta devono provarci


La Juventus riparte, CR7 la riporta al terzo posto: i bianconeri battono 3-0 il Crotone e riscattano il doppio tonfo consecutivo contro Napoli in campionato e Porto in Champions League. La doppietta del portoghese e la rete di McKennie ha affondato ulteriormente la squadra di Stroppa, solitaria all’ultimo posto in classifica. In un colpo solo, Pirlo supera Lazio, Atalanta e Roma e si gusta il terzo posto, ma dovrà inventarsi la difesa in vista della trasferta di Verona contro l'Hellas: perché oltre agli infortunati Cuadrado, Bonucci e Chiellini, tutti da valutare,  si aggiungerà agli indisponibili anche Danilo, diffidato e ammonito contro il Crotone.

ATALANTA – REAL MADRID

I blancos a Bergamo in versione ridotta, la lista degli indisponibili è lunga, e comprende anche Benzema, che non risolto il fastidio agli adduttori. Poi non possono essere della partita Sergio Ramos Marcelo, Carvajal, Eden Hazard, Fede Valverde e Rodrygo Goes. Insomma il Real Madrid si presenta a Bergamo con 12 giocatori, più la bellezza di 6 giovani dal vivaio. La gara promette comunque. L'Atalanta, reduce dalla travolgente vittoria per 4-2 contro il Napoli in campionato, si affiderà 3-4-1-2. In attacco Ilicic è favorito su Muriel per giocare il tandem con Zapata, con Pessina chiamato ad agire da trequartista. In mezzo al campo De Roon e Freuler con Maehle e Gosens sulle corsie esterne, mentre in difesa Djimsiti e Palomino sono in ballottaggio per completare il reparto con Romero e Toloi. Zidane ha scelte obbligate. Giocherà con il 4-3-3 nel quale il tridente offensivo sarà composto da Asensio, Mariano Diaz e Vinicius. A centrocampo Modric, Casemiro e Kroos, con la difesa formata invece da Vazquez, Varane, Nacho e Mendy.


LAZIO – BAYERN

Tedeschi incerottati all’Olimpico Tra i 17 convocati dall’allenatore tedesco non ci sono figurano Pavard e Muller, positivi al Covid-19, oltre agli infortunati Nubel, Tolisso, Douglas Costa e Gnabry. Anche Sule non ha svolto gli ultimi allenamenti. Nella Lazio, che sorride dopo aver ripreso il cammino in campionato, unici indisponibili ancora Radu e Luiz Felipe, per il resto Inzaghi può contare sulla voglia di una grande partita da parte di tutti i suoi giocatori. E, sfida, nella sfida, quella tra Immobile e Lewandoski, che l’anno passato si sono contesi la scarpa d’oro, appannaggio poi dell’attaccante della Lazio.

Calcio, la Juventus, 3-0 al Crotone, torna terza, Champions, oggi Lazio- Bayern, domani Atalanta- Real Madrid
Tags: ATALANTA, BAYERN, CHampios, Juventus, LAZIO

Share this story: