Camilla potrebbe non indossare la corona con il Koh-i-Noor durante l’incoronazione di re Carlo III

16 ottobre 2022, ore 08:10

Il Koh-i-Noor è al centro di una disputa tra India e Gran Bretagna, il diamante è incastonato nella corona che la futura regina consorte Camilla dovrebbe indossare all’incoronazione di re Carlo III

La data è ancora lontana, il 6 maggio prossimo è in giorno in cui la monarchia britannica incoronerà in maniera solenne re Carlo III e la regina consorte Camilla. Per quest’ultima il cerimoniale prevede una corona tradizionale realizzata per la regina Madre nel 1937 e che ha incastonato il celebre diamante indiano, Koh-i-Noor. Ma il gioiello è conteso dall’India e per evitare uno scontro diplomatico con Nuova Delhi, la futura regina consorte potrebbe non indossarlo. Lo scrivono in questi giorni i media britannici.


Il diamante

Il Koh-i-Noor è uno dei diamanti più grandi al mondo coi suoi 105 carati. La gemma è stata scoperta in India nel 14esimo secolo e Delhi ritiene che sia stata rubata durante il regime coloniale ed è al centro di una controversia politica e legale tra i due Paesi. Attualmente il brillante è conservato nel museo della Torre di Londra ed è incastonato al centro della croce maltese della corona della consorte di Giorgio VI. Ha un valore inestimabile e secondo una delle leggende su questa pietra preziosa, se a possederla è un uomo, diventerebbe il sovrano del mondo, ma pare che porti sfortuna. Infatti chi in passato ha posseduto il Koh-i-Noor, ha perso in breve tempo il regno. Ma se a detenerlo fosse una donna, allora sarebbe stata una persona fortunata. Il diamante Koh-i-Noor fu acquisito dalla Compagnia delle Indie Orientali dopo le guerre anglo-indiane e presentato alla regina Vittoria nel 1850.


La diatriba

La questione del Koh-i-Noor è tra le discussioni trend sui social indiani in questi giorni e dopo la morte della regina Elisabetta, molti cittadini indiani hanno fatto pressione sul governo di New Delhi di fare pressioni su Londra. Questa vicenda sta generando discussione anche all’interno della corte reali britannica, così sostiene il Daily Mail in un articolo che dedica alla questione. Ma la vicenda sta provocando qualche tensione e nervosismo anche nelle fila dell’esecutivo indiano. Un portavoce del partito di Narendra Modi, il primo ministro indiano, ha ricordato che utilizzare il incastonato nella corona della regina madre finirebbe per riportare alla memoria i dolorosi ricordi del passato coloniale.


Camilla potrebbe non indossare la corona con il Koh-i-Noor durante  l’incoronazione di re Carlo III
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: Camilla, fotogramma, Koh-i-Noor , re Carlo III

Share this story: