Carabinieri Piacenza, oggi interrogato comandante accusato da trans: "Costretta a fare sesso in caserma"

27 luglio 2020, ore 08:42

Si tratta del maresciallo Orlando: "Mi diceva 'se non collabori ti rimando in Brasile'"

Atteso oggi l'interrogatorio di garanzia per il maresciallo Orlando, il comandante della stazione Levante di Piacenza al centro dell'inchiesta sui carabinieri infedeli. Una trans lo ha accusato di minacce: "Mi diceva 'se non collabori ti rimando in Brasile'", afferma sostenendo di essere stata obbligata a fare sesso e picchiata in caserma.
Carabinieri Piacenza, oggi interrogato comandante accusato da trans: "Costretta a fare sesso in caserma"
Tags: Carabinieri, Levante, maresciallo Orlando, trans

Share this story: