Carnevale 2021, weekend senza sfilate, celebrazioni rinviate o cancellate a causa del Covid

13 febbraio 2021, ore 17:00
agg. 15 febbraio 2021, ore 10:49

A Venezia edizione in streaming, a Viareggio i carri sfileranno dal 18 settembre al 9 ottobre, annullato lo Storico Carnevale di Ivrea

È un Carnevale insolito quello che si sta svolgendo in tutta Italia e che si concluderà il 16 febbraio, martedì grasso. Unica eccezione Milano, dove terminerà sabato 20 febbraio per via del diverso calendario legato al rito ambrosiano. Quest'anno, tuttavia, le restrizioni dovute al Covid hanno rivoluzionato il ricco programma di manifestazioni che ha sempre caratterizzato questo periodo. A causa del divieto di assembramenti, infatti, le tradizionali sfilate di carri e gli eventi in maschera sono stati cancellati oppure rinviati.


IL CARNEVALE DI VENEZIA IN VERSIONE DIGITALE

Piazza San Marco senza maschere è uno scenario mai visto prima. In questo periodo, infatti, Venezia è sempre stata affollata per uno dei Carnevali più famosi al mondo. Per rispettare i divieti e tutte le misure introdotte per contrastare la diffusione del Covid, l'edizione 2021 si svolge in streaming. Fino a martedì 16 febbraio, ogni giorno alle 17.00, si può assistere ad una serie di eventi collegandosi con il sito ufficiale carnevale.venezia.it. Altri appuntamenti vengono diffusi dai canali social del Carnevale.


A VIAREGGIO CARNEVALE RINVIATO A SETTEMBRE

Viareggio ha scelto un'altra soluzione per salvare le sfilate dei carri allegorici che hanno reso celebre il suo Carnevale. L'edizione del 2021 è stata spostata di qualche mese, con l'auspicio che la campagna vaccinale anti-Covid sia a buon punto. Al momento, il programma prevede l'inizio delle sfilate a fine estate, il 18 settembre, e la conclusione dopo tre settimane, l'8 ottobre. Mai prima d'ora, in quasi 150 anni, l'evento era stato rinviato. Il tema del 2021 sarà il “Carnevale Universale”, dedicato alle tradizioni, culture e storie di questa festa in tutto il mondo.


CANCELLATO LO STORICO CARNEVALE DI IVREA

Annullata la celebre “Battaglia delle arance” di Ivrea, evento-simbolo del Carnevale della cittadina piemontese che ogni anno prevede eventi folcloristici, sfilate di carri allegorici e rievocazioni storiche. Per Ivrea è stata una decisione dolorosa, presa nel rispetto dell’integrità della manifestazione, delle figure storiche che la animano, dei volontari, degli aranceri e delle migliaia di visitatori presenti tutti gli anni - fa sapere il Consiglio di Amministrazione dello Storico Carnevale di Ivrea.


ANCHE RIO DE JANEIRO RINUNCIA AL SUO CARNEVALE

All'estero, il Carnevale più famoso è quello di Rio de Janeiro, in Brasile. Inizialmente rinviato a luglio 2021, l'evento è stato definitivamente cancellato a causa del Covid. La manifestazione vede infatti la partecipazione di milioni di persone, che si riversano in strada a ritmo di samba. Per la città e il Brasile si tratta di una perdita enorme, anche in termini economici, ma il rischio di contagi sarebbe stato ingestibile. 
Carnevale 2021, weekend senza sfilate, celebrazioni rinviate o cancellate a causa del Covid
Tags: Carnevale, Covid, Ivrea, Rio De Janeiro, Venezia, Viareggio

Share this story: