Catania, in aula con gli scooter, denunciati due studenti

 14 giugno 2019 | catania, denunciati, scooter, scuola

La scena è stata ripresa con uno smartphone e condivisa in rete su un social network

A Catania la polizia ha denunciato in stato di libertà alla Procura Distrettuale due studenti catanesi di 19 anni, con l’accusa di interruzione di pubblico servizio. I due, che frequentano un istituto superiore, durante l'orario scolastico sono entrati in classe a bordo di due scooter accesi. Non soltanto, i giovani avrebbero utilizzato i motorini anche per scorrazzare in giro per la scuola, in diversi locali. La scena ha dell’incredibile e ha suscitato lo stupore di tutti. È stata ripresa con uno smartphone ed il video è stato poi condiviso in rete anche su un social network. La polizia postale di Catania, dopo la denuncia del dirigente scolastico, ha avviato le indagini. In breve tempo sono stati identificati i due giovani e si sono inoltre effettuate verifiche sul fatto che al momento il video non fosse pubblicato su internet. La polizia ha ribadito il proprio invito, nei confronti degli studenti, a segnalare immediatamente, anche tramite l'applicazione per smartphone YouPol, gli episodi di bullismo o violenze che accadono a scuola. O anche illeciti in genere che possano accadere nell'ambito o nelle vicinanze delle scuole.
Catania, in aula con gli scooter, denunciati due studenti

Share this story: