Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Sri Lanka: ancora paura a Colombo, esplode un'autobomba, durante operazioni disinnesco, il bilancio degli attentati arriva a 290 morti, oltre 500 feriti, nessun italiano
- Sri Lanka: le indagini hanno portato all'arresto di 24 persone, in azione 7 kamikaze di una rete jihadista locale, ma con appoggi internazionali
- Vaticano: Papa Francesco al Regina Coeli del Lunedì dell'Angelo ricorda lo Sri Lanka, tutti condannino gesti disumani, senza possibili giustificazioni
- Roma: una polemica sul nulla, il commento di Matteo Salvini cerca di spegnere la bufera per la foto, in cui impugna un mitra, postata ieri
- Roma: Pasquetta, italiani nel pieno delle tradizionali gite e grigliate, nonostante il tempo non buono al centro-sud, disagi per il vento in Sicilia
- Malta: catturato a Malta il latitante della 'ndrangheta Antonio Ricci, esulta il ministro Salvini, grazie a Malta e alle forze dell'ordine, nessuna tregua per latitanti
- Roma: oggi è la Giornata Mondiale della Terra, l'Earth Day, è stata istituita per richiamare l'attenzione sulla tutela del pianeta
- Calcio: alle 19.00, il posticipo della 33° giornata in Serie A Napoli-Atalanta, gli azzurri vogliono blindare il 2° posto, i bergamaschi sognano la zona-Champions League
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 aprile 2019
  1. /

Champions, Juventus eliminata, l'Ajax vince 2-1 a Torino

Meritato successo in rimonta per gli olandesi, che hanno dominato il secondo tempo

Juventus eliminata dalla Champions. L'Ajax, dopo aver vinto in casa del Real Madrid, si è ripetuto a Torino. Punteggio di 2-1 per gli olandesi. Grande delusione per la squadra di Allegri, che vede sfumare il grande obiettivo stagionale. Gli olandesi hanno meritato la semifinale. La partita si era messa bene per la Juve. Bianconeri a segno al ventottesimo del primo tempo: ancora una volta con Cristiano Ronaldo, di testa su calcio d'angolo. Ma come ad Amsterdam il vantaggio juventino è durato poco: al trentaquattresimo ha pareggiato Van De Beek, sul filo del fuorigioco ma in posizione regolare. A inizio ripresa Allegri ha inserito Moise Kean al posto di uno spento Dybala. Ma nel secondo tempo sono partiti alla grande gli olandesi, decisivo Sczczesny su Ziyech e poi su Van De Beek. Meritato e quasi inevitabile il sorpasso dell'Ajax al ventiduesimo: gol di testa di De Ligt su corner. La Juventus non ha avuto la forza di reagire, è mancata la furia che serve in questi casi. E ora resta il campionato. Ma sarà festa in tono minore.

Champions, Juventus eliminata, l'Ajax vince 2-1 a Torino