Champions League, ottavi di finale, Real Madrid-Atalanta 3-1, bergamaschi eliminati

16 marzo 2021, ore 23:15 , agg. alle 11:47

Si conclude agli ottavi di finale l'avventura europea dell' Atalanta, eliminata dal Real Madrid con le reti di Benzema, un rigore di Sergio Ramos ed Asensio, di Muriel la rete dei bergamaschi

Non riesce l'impresa all'Atalanta, eliminata dal Real Madrid negli ottavi di finale della Champions League. Allo stadio di Stefano i padroni di casa si impongono per 3-1, ma la squadra di Gasperini ha tanto da recriminare. L'Atalanta parte bene ma paga a caro prezzo due clamorosi errori individuali. Al 34' Sportiello sbaglia il rinvio che finisce direttamente sui piedi di Modric, che allunga  per Benzema che segna la rete del vantaggio spagnolo. Nella ripresa un altro errore di un singolo regala il 2-0 agli spagnoli:  Ilicic sbaglia un appoggio lanciando Vinicius, che viene steso da Toloi: Sergio Ramos realizza il rigore al 60'. Muriel su calcio di punizione accoria sul 2-1 al minuto 83, ma due minuti dopo in contropiede Asensio fissa il risultato sul 3-1. 

Lazio, impresa impossibile

Dopo l'1-4 subito all'andata all'Olimpico la Lazio si prepara ad affrontare il secondo round contro il Bayern con pochissime speranze. Nell'ultima conferenza stampa l'allenatore dei biancocelesti Simone Inzaghi ha voluto sottolineare il percorso dei suoi: "Sappiamo quanto abbiamo lavorato in questi anni per giocare partite del genere. Faremo la nostra gara con grinta e voglia contro il Bayern. Mi auguro di fare una partita di livello. In Champions abbiamo fatto 3 trasferte con 3 pareggi a Bruges, San Pietroburgo e Dortmund. Dobbiamo goderci fino in fondo una serata come questa. Spero possa ricapitare presto perché siamo molto ambiziosi. Con l'andata purtroppo abbiamo compromesso il passaggio del turno. Il Bayern è una squadra fortissima, hanno meritato tutti i trofei: dovremo giocare con corsa e determinazione. Troveremo tantissime difficoltà, ma dobbiamo fare la nostra parte". L'allenatore dei tedeschi, Hans-Dieter Flick, ha detto che i suoi scenderanno in campo per vincere: "Vogliamo vincere anche questa. Abbiamo inanellato una buona serie di vittorie e vogliamo continuare così. Assenti? Coman e Neuer non si sono allenati, decideremo all'ultimo. La Lazio è una squadra che sa giocare molto bene a calcio. Noi dobbiamo essere pronti".



Champions League, ottavi di finale, Real Madrid-Atalanta 3-1, bergamaschi eliminati
Tags: champions league, lazio, ottavi di finale, Real Madrid-Atalanta

Share this story: