Champions League, si parte, quattro italiane in cerca di gloria

 17 settembre 2019 | calcio, atalanta, Champions league, inter, juventus, napoli, san diro, san paolo, uefa

Oggi Inter-Slavia Praga e Napoli-Liverpool, domani trasferte per Juventus e Atalanta

L'attesa è finita, si comincia! Parte l'edizione 2019-2020 della Champions League, che culminerà nella finale di Istanbul. Quattro le italiane ai nastri di partenza. A rompere il ghiaccio oggi sarà l'Inter, che alle ore 18.55 ospiterà a san Siro lo Slavia Praga, squadra campione della Repubblica Ceca. Con tre vittorie in tre partite, in campionato è cominciata bene la gestione di Antonio Conte. Ora la nuova mentalità nerazzurra va esportata in Europa. Poi stasera alle 21.00 si accenderanno i riflettori del San Paolo per illuminare una sfida di grande fascino: Napoli-Liverpool, riedizione della sfida dello scorso anno, quando a decidere fu Insigne. Ancelotti affronta i campioni d'Europa in carica ed è consapevole delle difficoltà, ma definisce eccitante il confronto con i Reds. Domani ripartirà il viaggio europeo della Juventus, ora guidata da Sarri. C'è subito una trasferta molto impegnativa, in casa dell'Atletico Madrid. Nella scorsa stagione i bianconeri persero male al Wanda Metropolitano ( 0-2), ma poi furono protagonisti di una grande rimonta al ritorno (3-0). Certo, servirà una prestazione diversa rispetto a quella scialba di sabato scorso a Firenze. E domani sarà il gran giorno dell'Atalanta, pronta al debutto assoluto nella Champions League. Per i bergamaschi esserci è già un sogno, ma a questo punto tanto vale provare a giocarsela. La trasferta a Zagabria contro la Dinamo non va sottovalutata, ma i ragazzi di Gasperini possono crederci. 
Champions League, si parte, quattro italiane in cerca di gloria

Share this story: