Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102.5, non gioisco per l'arresto dei genitori di Renzi, voglio vincere con le idee, Tiziano Renzi su Facebook, accuse contro di me sono false
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102,5, non ci sarà gruppo della Lega con il Movimento 5 stelle al Parlamento Europeo, conferma anche dal M5S
- Roma: figlia ex ambasciatore della Corea del Nord portata a Pyongyang, M5S, Salvini riferisca
- Catania: caso Diciotti, chiesta archiviazione per Conti, Di Maio e Toninelli
- Milena (Cl): arrestata insegnante di una scuola dell'infanzia per maltrattamenti sui bimbi, la donna ha 60 anni
- Milano: Salvini a Rtl 102.5 su proposta quote musica italiana, il Parlamento non deciderà mai quale musica venga programmata dalle radio
- Calcio: Champions League, andata degli ottavi di finale, alle 20.45 Atletico Madrid-Juventus e Schalke 04-Manchester City
- Calcio: respiro di sollievo per Sami Khedira, risolta con ablazione cardiaca l'aritmia del giocatore tedesco della Juventus, rientrerà tra un mese
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
29 gennaio 2019
  1. /

Coppa Italia, Milan qualificato alle semifinali

A San Siro 2-0 contro il Napoli con una doppietta di Piatek

Krzysztof Piatek è già un idolo dei tifosi rossoneri. I più maligni fanno notare che abbia fatto di più il giovane polacco in venti minuti che Higuain in sei mesi. Battute a parte, l'impatto dell'ex genoano è stato devastante. Ne ha fatto le spese il Napoli, battuto dal Milan ed eliminato dalla coppa Italia. 2-0 a San Siro, con doppietta di Piatek, gol di classe e di potenza al decimo e al ventiseiesimo del primo tempo. Frazione dominata dai rossoneri, nella ripresa il Napoli ha cercato di risalire la china, ma gli attacchi dei partenopei sono stati sterili. La squadra di Gattuso si qualifica così per le semifinali di coppa Italia, dove affronterà la vincente di Inter-Lazio. Il Napoli e Carlo Ancelotti devono forse porsi qualche domanda: nonostante gli elogi della critica, i partenopei in campionato sono a undici punti dalla Juventus e sono stati eliminati con troppo anticipo sia dalla Champions sia dalla Coppa Italia. Ancora una volta al Meazza si è sentito qualche coro discriminatorio contro i napoletani. Peccato.

Coppa Italia, Milan qualificato alle semifinali