Coronavirus, due cinesi insultati e aggrediti a Torino

12 febbraio 2020, ore 15:00

I carabinieri stanno esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona

Una coppia di cinesi, di 25 e 28 anni, ha denunciato di essere stata aggredita e insultata a Torino come "portatrice di coronavirus". I due, che lavorano in supermercato, hanno raccontato ai carabinieri di essere stati avvicinati in via Sospello, in zona Madonna di Campagna, da un paio di sconosciuti, dai quali si sono sentiti dire di "andare via". Il ventottenne sarebbe anche stato picchiato. L'episodio viene riportato dal quotidiano La Stampa. Per ricostruire l'accaduto i carabinieri stanno esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.
Coronavirus, due cinesi insultati e aggrediti a Torino
Tags: aggrediti, cinesi, coronavirus, torino

Share this story: