Coronavirus, superata quota mille vittime, due fuori dalla Cina

11 febbraio 2020, ore 10:00

Il ministro degli Esteri Di Maio, subito 300 milioni per sostenere il nostro export

Il numero di infezioni confermate nell'epidemia di coronavirus in Cina ha raggiunto quota 42.638 a livello nazionale, con quasi 2.500 nuovi casi segnalati. Lo ha comunicato il governo cinese, che ha portato a 108 i nuovi decessi per il virus, 103 nella sola provincia di Hubei, la più colpita. La triste conta delle vittime a livello nazionale è di 1.016 morti. Per il 2020 sono stati messi a disposizione circa 300 milioni di euro che attraverso l'Agenzia Ice potranno andare a finanziare il sostegno del Made in Italy. È quanto spiega il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. In tema emergenza coronavirus, il ministro sottolinea infatti che "sarà soprattutto la nostra componente export" quella che consentirà all'Italia, attraverso una mirata diversificazione di mercati, di attutire il fenomeno del possibile rallentamento dell'economia mondiale a causa di quello dell'economia cinese dopo la diffusione dell'epidemia.
Coronavirus, superata quota mille vittime, due fuori dalla Cina
Tags: cina, coronavirus, mille, vittime

Share this story: