Coronavirus, campagna Ferragnez, superati i 2 milioni di euro

09 marzo 2020, ore 21:00 , agg. alle 22:32

La proposta lanciata da Chiara Ferragni e Fedez per creare nuovi posti letto nella terapia intensiva dell'Irccs ospedale San Raffaele di Milano

Da Chiara Ferragni e Fedez arriva contro l'allarme coronavirus "un contributo concreto che apprezziamo moltissimo e che speriamo sia di esempio per molti. Noi continuiamo la nostra battaglia, che vinceremo, contro questa emergenza straordinaria, dove le terapie intensive rappresentano l'unica possibilità di guarigione per i pazienti più gravi" ha commentato Alberto Zangrillo, primario di Terapia intensiva cardiovascolare e generale dell'Irccs ospedale San Raffaele di Milano.

La raccolta fondi lanciata dall’influencer e dal cantante e destinata alla creazione di nuovi posti letto all'interno del reparto di terapia intensiva dell'Irccs ospedale San Raffaele di Milano, ha ottenuto una risposta eccezionale nel giro di pochissime ore.  

Coronavirus, campagna Ferragnez, superati i 2 milioni di euro

I Ferragnez, che hanno avviato la raccolta con una donazione di 100.000 euro, hanno scatenato una gara di generosità che ha permesso di superare in sole 5 ore i due milioni di euro. Ma la cosa forse più significativa è che a donare siano state tantissime persone, oltre 45.000, con contributi che per la maggior parte vanno dai 5 ai 100 euro.

Share this story: