Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
- Roma: 74esimo anniversario della Liberazione,Presidente della Repubblica Mattarella, memoria è dovere morale, le vendette inaccettabili
- Milano: 25 aprile, almeno 70mila partecipanti alla manifestazione per commemorare la Liberazione dal nazifascismo
- Roma: 25 aprile, premier Giuseppe Conte, giorno di riscatto per gli italiani, Salvini, tranquilli il fascismo e il comunismo non tornano, Di Maio, la mafia non la combatti andando a Corleone
- Roma: caso Siri, ancora scontro nel governo, Di Maio, il sottosegretario indagato per presunta corruzione si deve dimettere, Salvini, Armando Siri resta dov'è
- Russia: vertice di Vladivostok tra il presidente russo Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un, soddisfazione su entrambi i fronti
- Sri Lanka: ministro della Salute, il bilancio degli attentati di Pasqua scende, i morti sono 253 e non 359, errore nel conteggio
- Francia: presidente Macron, gilet gialli esprimono sentimento di ingiustizia, non mi interessa candidarmi nel 2022
- Calcio: ritorno delle semifinali di Coppa Italia, in corso Atalanta-Fiorentina, chi vince affronterà la Lazio il 15 maggio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
07 novembre 2018
  1. /

Cranio Randagio, a due anni dalla scomparsa arrivano nuovi inediti

L'ep postumo, "Come il Re Leone", sarà pubblicato venerdì 9 novembre, ci saranno featuring con rancore, Gemello e col fratello Sergio Andrei

Vittorio Andrei, in arte Cranio Randagio, scomparve nella notte del 12 novembre 2016, a causa di un mix fatale di alcol e droghe. Adesso, a due anni di distanza, uscirà un nuovo EP che conterrà otto brani, di cui sei inediti, arricchiti dai featuring di Rancore, Gemello e del fratello, Sergio Andrei, anch'esso rapper e attore. Il disco si intitola "Come il Re Leone" e sarà pubblicato venerdì 9 novembre, grazie al lavoro della famiglia e degli amici collaboratori. 

Cranio Randagio si fece notare a X Factor nel 2015, quando arrivò ad un passo dai Live, nella squadra di Mika. L'eliminazione, però, non fermò la carriera del rapper che, piuttosto, cominciò a decollare, anche grazie al brano "Petrolio", in cui parlava, appunto, della sua partecipazione al talent. Poi l'incontro con il rapper Squarta Cali dei Cor Veleno con il quale iniziò un'importante collaborazione che culminò con l'ep "Love&Feelings", in cui cantava anche l'amico e collega Shorty, che condivise con lui parte del suo percorso ad X Factor. Una carriera che prometteva tanto ma che venne stroncata quella notte di due anni fa. 

Cranio Randagio, a due anni dalla scomparsa arrivano nuovi inediti

Questa la tracklist del nuovo ep:
- Se solo potessi
- Tarantino
- Lupi della notte feat. Rancore
- Senza una direzione
- Sabbia feat. Gemello
- Molta di più
- Estate e sto qua
- Impacchetta tutto feat. Sergio Andrei