Crisi, Giuseppe Conte annuncia un governo di novità

 29 agosto 2019 | Consultazioni, Conte, Crisi Governo, Governo, Quirinale

Dopo il mandato di Mattarella, il premier incaricato ha cominciato i suoi incontri, Salvini intanto chiama la piazza per il 19 ottobre a Roma

Subito dopo l’incarico, Giuseppe Conte ha avviato le consultazioni per formare il suo governo numero due. Nel pomeriggio, le componenti dei gruppi misti in Parlamento e Leu, domani Fdi, Pd, Fi, Lega, senza però Salvini, e M5s. "Non sarà un esecutivo contro, ma di novità", ha affermato dopo l'incontro al Quirinale. Tra i primi obiettivi, la legge di Bilancio e il commissario Ue. E dai Dem arriva un’apertura su uno dei nodi del programma: Delrio difatti dice sì alla 'revisione delle concessioni pubbliche' chiesta dai grillini. E proprio i pentastellati, intanto, fanno quadrato su Di Maio, che punta a restare vicepremier. Nel frattempo l'ex alleato di governo, Matteo Salvini, ha lanciato una manifestazione a Roma per il 19 ottobre, definendola "una grande giornata di orgoglio italiano". Una piazza motivata dal leader della Lega "perché è in corso un furto della democrazia, ovvero una minoranza della minoranza sconfitta a tutte le elezioni sta cercando di rientrare dalla finestra". Fdi invece manifesterà il giorno in cui si voterà la fiducia in Parlamento. E, secondo le previsioni, la riserva sarà sciolta fra lunedì e martedì, con voto delle Camere entro sabato 7 settembre​.
Crisi, Giuseppe Conte annuncia un governo di novità

Share this story: