Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Calci (Si): vasto rogo sul Monte Serra, centinaia di evacuati, le fiamme minacciano le abitazioni
- Roma: via libera dal Cdm al decreto sicurezza e immigrazione, il ministro interno Salvini, l'Italia sarà più sicura
- Roma: manovra economica, il vicepremier Di Maio, troveremo le risorse facendo deficit, saremo di aiuto agli ultimi
- Lanciano (Ch): rapina in villa, in prognosi riservata il medico picchiato, gli inquirenti indagano su una banda già protagonista di altri eventi efferati
- Firenze: ragazza di 21 anni violentata e picchiata in strada, la giovane asiatica è in città per motivi di studio, fermato un romeno senza dimora di 25 anni
- Milano: accordo fatto tra Versace e Michael Kors, la maison ceduta al gruppo del lusso americano
- Merano: donna uccisa a coltellate nell'agriturismo di famiglia, fermato il marito
- Calcio: oggi l'anticipo del turno infrasettimanale di serie A, a san Siro Inter-Fiorentina, fischio d'inizio alle ore 21.00
- Volley: mondiali, sorteggi per la Final Six di Torino, Serbia e Polonia nel girone dell'Italia, evitata la Russia, nell'altro girone con Brasile e Usa
12 luglio 2018
  1. /

Cristiano Ronaldo, salta la festa allo Stadium con i tifosi

Lunedì il fuoriclasse portoghese verrà presentato alla stampa, senza eventi collaterali

Nessuna festa speciale per Cristiano Ronaldo, ma il consueto programma di presentazione dei nuovi calciatori della Juventus. E' quanto trapela da fonti vicine alla società bianconera. Salta dunque l'ipotesi dello show all'Allianz Stadium per celebrare lo sbarco di CR7, che non era mai stato confermato – ma nemmeno smentito- dalla società juventina. Il fuoriclasse portoghese è atteso lunedì a Torino per le visite mediche al J Medical. Seguirà poi l'incontro con i media nella sala stampa dell’Allianz Stadium. Un po’ di delusione serpeggia tra i tifosi, che speravano di poter accogliere Ronaldo con un bagno di entusiasmo. Come accadde nel 1984, quando per lo sbarco di Maradona a Napoli in un pomeriggio feriale si riempì il San Paolo.

Cristiano Ronaldo, salta la festa allo Stadium con i tifosi