Csm, Mattarella indice suppletive per due componenti

 13 giugno 2019

Le elezioni sono previste per il 6 e 7 ottobre

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella sua qualità di presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, ha indetto per i giorni 6 e 7 ottobre prossimi la elezione suppletiva di due componenti magistrati appartenenti al CSM. Il Capo dello Stato ha informato di ciò il vice presidente del consiglio superiore della magistratura e il ministro della giustizia. Sono le conseguenze dello scandalo degli incontri tra magistrati e politici per decidere le nomine delle procure che vede al centro l’Associazione Nazionale Magistrati, un suo ex presidente, Luca Palamara, e che vede in tutto sotto inchiesta cinque membri del Csm, tre dei quali si sono dimessi. Uno è stato sostituito dal primo dei non eletti tra i togati nella quota riservata ai giudici, per gli altri due Mattarella ha indetto le elezioni.
Csm, Mattarella indice suppletive per due componenti

Share this story: