Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: oggi al via gli esami di maturità per 500mila studenti, si comincia con il tema di italiano, tra le tracce " Il porto sepolto" di Giuseppe Ungaretti
- Usa: Donald Trump ha lanciato la sua campagna per le Presidenziali del 2020, il nostro non sarà mai un paese socialista
- Calcio: Michel Platini fermato in Francia, interrogato nell'inchiesta sulla presunta corruzione per l'assegnazione dei mondiali, è stato rilasciato in nottata
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione al Qatar dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse di corruzione, sono estraneo ai fatti
- Brescia: un bambino di un anno è ricoverato in gravi condizioni, avrebbe ingerito cocaina, medici, sta migliorando
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, i medici, ha una fibra forte
- Napoli: premier Giuseppe Conte, recuperato clima di fiducia con Salvini e Di Maio dopo toni veementi della campagna elettorale
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, Salvini, le tasse vanno abbassate
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona resta debole
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Calcio: mondiali femminili, Italia-Brasile 0-1, azzurre qualificate agli ottavi come prime del girone
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
26 ottobre 2018

Cucchi, Matteo Salvini, l'errore di uno non infanghi tutti

Il Ministro della Difesa Trenta: ”Chi sbaglia va isolato”, il comandante generale, Nistri: "Gravità indiscutibile, ma non rispecchia la normalità del nostro agire"

Il caso-Cucchi ha monopolizzato anche la cerimonia di questa mattina, a Roma, per i 40 anni del Gis, il Gruppo di Intervento speciale, reparto d’élite dell’Arma dei Carabinieri. Perché sullo sfondo rimane sempre la vicenda di Stefano Cucchi e la recente, clamorosa svolta giudiziaria. Le citazioni non sono dirette, ma il riferimento è evidente e puramente voluto. Il vicepremier Matteo Salvini, ha dichiarato che “l’errore di uno non deve infangare il lavoro di tutti”. Più sfumata la posizione del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, la quale sostiene “che chi sbaglia va isolato”. Il comandante generale dell'Arma, Giovanni Nistri, ha dichiarato che “l'Arma si deve ricordare che è nella virtù dei centodiecimila uomini che ogni giorno lavorano per i cittadini che abbiamo tratto, traiamo e trarremo sempre la forza per continuare a servire le istituzioni. Centodiecimila uomini che sono molti ma molti di più dei pochi che possono dimenticare la strada della virtù. La gravità di quanto accaduto è indiscutibile - ha concluso Nistri - ma non rispecchia la normalità del modo di procedere dell’Arma”.

Cucchi, Matteo Salvini, l'errore di uno non infanghi tutti