D'estate l'anguria è irresistibile, è un frutto dalle mille proprietà, fresco e dissetante

01 agosto 2021, ore 10:00

Il cocomero è immancabile nei pranzi in spiaggia e nelle serate d'estate con gli amici

Anguria must dell'estate

La stagione estiva porta sulle nostre tavole, immancabile, l'anguria, uno dei frutti più freschi e dissetanti, ricco di acqua. Oltre ad avere un buon gusto, l’anguria ha molte proprietà. I frutti con la polpa più rossa hanno spesso più licopene dei pomodori. Il licopene è un carotenoide con molti benefici per la salute, è attivo contro le malattie cardiovascolari e l’invecchiamento delle cellule del corpo. E’ un potente antiossidante, ha una funzione antiaging e ha un ruolo nella prevenzione di tumori dell’apparato digerente e del cancro alla prostata.


Anguria e salute

L'anguria è composta al 92% di acqua e all’8% di zuccheri. Il suo consumo è molto importante per l'idratazione del nostro organismo durante le giornate più calde. Il cocomero favorisce anche la disintossicazione e aiuta a contrastare la cellulite. Ma non solo. L'anguria ci dà anche energia per via del suo contenuto di vitamina B6, che il corpo utilizza per sintetizzare la dopamina, ormone del benessere, e contiene anche il magnesio, importante per rifornire di energia le cellule. Il frutto aiuterebbe anche a ridurre il colesterolo. Dalle grandi proprietà è la citrulina, che previene ipertensione e malattie cardiache. 


Utile per la dieta

Mangiare l'anguria aiuta anche a mantenere il peso sotto controllo perchè il frutto è ricco di acqua, che diminuisce lo stimolo della fame. Cento grammi di anguria poi forniscono solo 30 calorie. Addirittura il cocomero favorirebbe il sonno perchè il suo consumo stimola la produzione dei un altro ormone fondamentale, la serotonina. Quando i livelli di serotonina salgono, il cervello è meno sensibile ai segnali di disturbo, come i rumori, favorendo notti tranquille. 



Come trovare un'anguria buona

Quando compriamo l'anguria dobbiamo fare attenzione al picciolo, che non deve mai essere secco. Se fuoriesce del succo invece il frutto è sicuramente maturo e zuccherino. Chiazze gialle o striature indicano che l’anguria è al punto giusto per il consumo. Il frutto, se le sue dimensioni lo permettono, può essere conservato senza problemi per alcuni giorni in frigorifero, quando non è ancora stato aperto. Quando la si è già tagliata, meglio evitare di ricoprirla con una pellicola trasparente. Meglio conservarla in una ciotola tagliata a cubetti. 
D'estate l'anguria è irresistibile, è un frutto dalle mille proprietà, fresco e dissetante

Tags: anguria, cocomero, estate, frutta, frutti, frutto

Share this story: