Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Milano: paura sulla Paullese, sventata una strage, conducente di un autobus, con a bordo studenti, gli dà fuoco, 51 ragazzi salvati dai carabinieri, pm Greco, no legami con Isis, fermato l'autista di origini senegalesi, contestata l'aggravante del terrorismo, l'uomo ha ammesso premeditazione
- Roma: terremoto giudiziario nel M5s, arrestato il presidente del Consiglio comunale, Marcello De Vito è accusato di corruzione nell'inchiesta sul nuovo stadio della Roma
- Roma: caso Diciotti, superato il quorum in Senato, negata l'autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell'Interno Salvini, il vicepremier, non farò morire in mare nemmeno una persona
- Siria: morte Orsetti, i genitori faranno rientrare in Italia la salma di Lorenzo, il 33enne fiorentino ucciso durante una controffensiva dell'Isis
- Marsala (Tp): la ragazza scomparsa, Nicoletta Indelicato, è stata uccisa, ritrovato il corpo era in campagna, due fermati, un'amica della vittima e il fidanzato di quest'ultima che ha confessato il delitto
- Lampedusa: nave Ong Mare Jonio sequestrata, interrogato il comandante Pietro Marrone indagato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina ,rifarei tutto per salvare persone in mare
- Calcio: qualificazioni europee, terzo giorno di allenamento per gli azzurri nel ritiro di Coverciano, sabato a Udine Italia-Finlandia, martedì a Parma Italia-Liechtenstein
- Calcio: caso Icardi, schiarita con l'Inter, il centravanti tornerà ad allenarsi domani con i compagni ad Appiano Gentile, il ginocchio è guarito
- Calcio: l'Udinese ha esonerato l'allenatore Davide Nicola, in panchina Igor Tudor, il tecnico croato aveva guidato i friulani già nelle ultime quattro partite della scorsa stagione
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 marzo 2019

Da marchio di infamia a moda, tatuaggi per il 12,8% degli italiani

I tatuatori italiani sono circa 2800, concentrati per lo più al nord (quasi il 60%)

In Italia circa il 12,8% della popolazione sarebbe tatuata, per lo più adulti dai 18 ai 44 anni. Un dato in linea con la media europea che si attesta al 12%, ma ben al di sotto degli Usa dove i tatuati sono circa un terzo degli abitanti. I tatuatori italiani sarebbero poi circa 2800, per lo più al nord (quasi il 60%), segue il centro Italia, mentre al sud la presenza di queste imprese è meno di un quinto del totale. Questi i dati di uno studio raccolto nel volume 'Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio' (Pisa University Press, 2019), autori Paolo Macchia, docente dell'Ateneo di Pisa e Maria Elisa Nannizzi, sua allieva. "Abbiamo cercato di capire - spiega Macchia - come il tatuaggio nelle varie epoche storiche sia stato usato per esprimere idee, concetti e opinioni per mostrare come questa forma di comunicazione sia cambiata nel tempo", passando da emblema di ribellione o di appartenenza, marchio di infamia o segno magico ma pure accessorio di moda e simbolo di libertà. Il libro di Macchia e Nannizzi ne traccia una geografia culturale in Occidente, dalla preistoria ad oggi, con un focus sui tatuaggi tribali dei Maori della Nuova Zelanda e un'analisi storica.

Da marchio di infamia a moda, tatuaggi per il 12,8% degli italiani