Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, i medici, fibra forte
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse di corruzione, estraneo ai fatti
- Napoli: premier Conte, recuperato clima di fiducia con Salvini e De Maio dopo toni veementi della campagna elettorale
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, Salvini, le tasse vanno abbassate
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona rimane debole
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Firenze: celebrati funerali Franco Zeffirelli, ultimo saluto in Duomo, duemila persone per l'addio al regista
- Genova: ricostruzione Ponte Morandi, arrestati due amministratori impresa edile campana, vicina a camorra
- Calcio: mondiali femminili, alle 21.00 Italia-Brasile, in palio primo posto del girone, speciale su Rtl 102.5 dalle 20.50
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
31 dicembre 2018

Discorso Mattarella, manovra, ora attenta verifica dei contenuti

Il Capo dello Stato ha parlato dal Quirinale e ha sottolineato come l'esame parlamentare della manovra sia stato compresso

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha tenuto il consueto discorso di fine anno dal Quirinale. In poco più di 14 minuti, il Capo dello Stato ha toccato tanti argomenti. Cruciale il passaggio sulla Manovra, che, secondo Mattarella, ha avuto un'analisi parlamentare molto compresso e, di conseguenza, necessita ora di un attento esame dei contenuti. Mattarella ha detto che vanno evitate tasse sulla bontà in riferimento al balzello sul no profit di cui si era parlato nei giorni scorsi. Dal Capo dello Stato poi anche un riferimento alle violenze degli ultrà e la vicinanza a chi è stato vittima del terrorismo, come Antonio Megalizzi a Strasburgo, del crollo del Ponte Morandi, dei terremoti e dell'eruzione dell'Etna. Mattarella ha chiesto che ci siano unità e condivisione di valori e che si dica di no all'astio. Tra le priorità, il Presidente ha indicato il lavoro e la sicurezza. Poi un saluto alle persone sole, alle forze dell'ordine, ma anche al Papa. Vicino a sè, il Presidente ha voluto un quadro che gli è stato donato durante la sua visita al centro per l'autismo di Verona.

Discorso Mattarella, manovra, ora attenta verifica dei contenuti