Diventa un caso il nome della secondogenita di Harry e Meghan, chiamata Lilibet dal soprannome della bisnonna

09 giugno 2021, ore 10:31 , agg. alle 12:20

Secondo la BBC, i duchi del Sussex non avrebbero chiesto alla regina Elisabetta il consenso per chiamare la piccola, nata qualche giorno fa, a Los Angeles, con il nomignolo di famiglia

Le buone intenzioni di Harry e Meghan

A prima vista, la scelta di mettere il nome della nonna alla secondogenita, era sembrato un gesto di forte distensione, un segnale di pace che i duchi del Sussex volevano lanciare alla sovrana d'Inghilterra dopo mesi (e interviste) al veleno. Ora però il retroscena che emerge e viene reso noto dalla BBC, è che il  principe Harry e Meghan Markle non avrebbero mai chiesto alla regina Elisabetta il permesso di usare il suo soprannome, Lilibet, per il nome della loro secondogenita, nata qualche giorno fa a Los Angeles. La fonte che ha rivelato il particolare di non poco conto è accreditata e viene direttamente Buckingham Palace.

Telefonata di pace tra Harry ed Elisabetta

Nei giorni scorsi una telefonata di Harry alla nonna, avevano raccontato i media internazionali, aveva contribuito a dissipare le nubi addensate sul rapporto dei due.  Ma secondo quanto era filtrato, sembrava che in quell'occasione, il nipote prediletto di Elisabetta le avesse parlato anche dell'intenzione di chiamare la sua futura bambina, Lilibet, cioè con quell'affettuoso nomignolo che i familiari più stretti  hanno riservato da sempre alla regina. Secondo la notizia rimbalzata oggi dalla BBC, invece non c'è stata nessuna richiesta da parte di Harry e Meghan di usare quel soprannome.

Lilibet, così la chiamava anche il principe Filippo

Si tratta di un nomignolo  molto caro alla sovrana: risale a quando era solo una bambina e non riusciva a pronunciare Elizabeth. Il primo a chiamarla  'Lilibet' era stato suo nonno, il re Giorgio V, imitando i suoi tentativi di pronunciare correttamente il suo nome. La regina ha firmato come Lilibet la corona funebre per uno dei suoi amici più cari, Earl Mountbatten. Anche il defunto marito della regina, Filippo, duca di Edimburgo, la chiamava così.

A luglio, Harry sarà a tu per tu con la nonna

Comunque che la regina voglia riavvicinarsi a Harry, che da sempre predilige, anche rispetto al più posato William, non è un mistero. E qualche giorno fa era stato reso noto che i due si incontreranno privatamente a luglio, quando Harry tornerà a Londra, in occasione dell’inaugurazione della statua della principessa Diana. Sarà un incontro informale tra nonna e nipote e sarà il primo faccia a faccia tra i due dopo l’intervista rilasciata a Oprah Winfrey. 

Un incontro per chiarirsi

Tra la regina Elisabetta e Harry c’è sempre stato un buon rapporto, quindi. L’incontro sarà l’occasione giusta per parlare di tutto ciò che è successo negli ultimi mesi, anche la nascita della seconda figlia. Le accuse lanciate da Harry e Meghan alla famiglia reale, durante l'ormai celebre intervista a Oprah Winfrey sono state dure, con Harry che ha parlato addirittura di un clima ostile alla moglie, spinta quasi al suicidio. Discuteranno solo di queste oppure anche del nome Lilibet, piccolo caso montato in queste ultime ore? Lo sapremo a breve.

Diventa un caso il nome della secondogenita di Harry e Meghan, chiamata Lilibet dal soprannome della bisnonna
Tags: ElisabettaII, HarryeMeghan, Lilibet

Share this story: