Divorzio Gates, Melinda in contatto con gli avvocati dal 2019, l'amicizia di Bill con Epstein non le piaceva

10 maggio 2021, ore 13:00 , agg. alle 14:42

Ci sarebbero i rapporti di Bill Gates con il miliardario Jeffrey Epstein, accusato di pedofilia, arrestato e suicidatosi in carcere nel 2019, all'origine della decisione di Melinda di rompere il matrimonio; per lei inaccettabile che Bill frequentasse Epstein

In crisi da due anni

Il divorzio tra i Gates, annunciato nei giorni scorsi con un comunicato congiunto, in realtà verrebbe da lontano. Secondo le indiscrezioni pubblicate dal Wall Street Journal, Melinda Gates si sarebbe rivolta agli avvocati che stanno seguendo il suo divorzio, un paio d’anni fa nel 2019, dopo che erano emersi i rapporti che il marito, Bill aveva avuto con Jeffrey Epstein, il miliardario accusato di pedofilia e sfruttamento della prostituzione femminile che si era suicidato in prigione quell'anno. Il WSJ riporta le testimonianze di alcune persone a conoscenza della vicenda e sostiene di aver esaminato alcuni documenti.

A Melinda, Epstein non piaceva


Leggendo altri quotidiani statunitensi, emerge che Melinda – da sempre impegnata nel promuovere i diritti delle donne – non prese bene il fatto che il marito frequentasse Epstein, pare sin dal 2011. Inoltre quando nel lontano 2013, insieme a Bill, incontrò il miliardario nella sua residenza a Manhattan, disse al marito di non essere a proprio agio a contatto con l’uomo e, in seguito, avrebbe confidato agli amici di non voler avere nulla a che fare con lui. Epstein, all’epoca era già chiacchierato per le accuse di aver sfruttato sessualmente minorenni.


Quella notte a Manhattan a casa di Epstein


Bill Gates, nonostante i dubbi e il dissenso di Melinda, però continuò a frequentare Epstein, anche se ha sempre sostenuto di averlo fatto nell'ambito della sua attività filantropica, escludendo di aver partecipato ad incontri equivoci o a sfondo sessuale organizzati dal magnate. Sarà stato un incontro di lavoro anche quello rivelato dal New York Times e avvenuto a tarda notte nell’abitazione di Manhattan di Epstein? In quell’occasione, un portavoce di Gates disse che gli incontri erano stati organizzati per discutere iniziative della Fondazione e che il fondatore di Microsoft si rammaricava di aver avuto contatti con Epstein. Una dichiarazione che è stata confermata anche al Wall Street Journal.


Legali al lavoro da due anni


Gli avvocati di Melinda Gates, tra i quali vi è Robert Stephan Cohen, il divorzista che ha rappresentato Michael Bloomberg e Ivana Trump nei loro divorzi, quindi stanno lavorando da quasi due anni al divorzio e già lo scorso marzo la coppia ha iniziato a discutere come dividere il loro immenso patrimonio, valutato almeno 130 miliardi di dollari. Nei giorni scorsi Bill ha già trasferito a Melinda vari asset per un valore di quasi 2,4 miliardi di dollari.


Le amicizie di Bill fanno impazzire il gossip Usa


Due in particolare le signore che avrebbero frequentato Bill Gates molto da vicino: l'interprete cinese Zhe “Shelly" Wang, che ha lavorato per la fondazione Gates dal 2015, e Ann Winblad, imprenditrice tecnologica e venture capitalist, negli anni Ottanta fidanzata di Bill. La donna però aveva continuato a essergli molto legata, tanto da trascorrere con lui, ogni primavera, un weekend lungo nella casa al mare dei Gates, con il consenso di Melinda.

Divorzio Gates, Melinda in contatto con gli avvocati dal 2019, l'amicizia con Epstein di Bill non le piaceva
Tags: BillGates, divorzio, JeffreyEpstein, MelindaGates

Share this story: