Domani a Los Angeles si assegneranno i Grammy '21 della musica, la cerimonia sarà senza pubblico

13 marzo 2021, ore 20:00
agg. 15 marzo 2021, ore 10:01

Il 14 marzo, alle 2 di notte, ora italiana, si assegneranno i Grammy della musica, quest’anno, causa pandemia la cerimonia sarà senza pubblico

Conto alla rovescia per la grande notte in cui si assegneranno i Grammy, gli oscar per la musica. C’è grande attesa a Los Angeles per la 63esima edizione , la prima che si terrà in epoca pandemica. La cerimonia si terrà al Los Angeles Convention Center, per motivi di sicurezza, sarà senza pubblico. Come è già successo per altre manifestazioni. Una cerimonia, quella che arriverà domani che sarà molto diversa dal solito: dal glamour al red carpet.


Nuova la location

Quella che andrà in scena domani notte alle 2, ora italiana sarà una cerimonia diversa dal solito, a cominciare dalla location, abbandonato lo Staples Center che lascia il posto al mastodontico Los Angeles Convention Center, un luogo forse più adatto ad accogliere una manifestazione del genere e in un periodo così. Il Los Angeles Convention Center ospiterà cinque palcoscenici, quattro per gli artisti e uno per i presentatori.


L’evento in Tv

La cerimonia di consegna dei Grammy 2021 sarà trasmessa in diretta dalla CBS. Il conduttore sarà il comico Trevor Noah, presentatore anche de 'The Daily Show' mentre a dare il via allo show sarà il cantante e attore inglese Harry Styles. Non tutti i cantanti si esibiranno dal vivo, alcuni, infatti hanno mandato dei contribuiti registrati. Certa la presenza su uno dei palchi di: Taylor Swift, Cardi B, Bad Bunny, Black Pumas, BTS, Brandi Carlile, DaBaby, Doja Cat, Billie Eilish, Mickey Guyton, Haim, Brittany Howard, Miranda Lambert, LilBaby, Dua Lipa, Chris Martin, John Mayer, Megan Thee Stallion, Maren Morris, Post Malone, and Roddy Ricch.


I favoriti?

Alla vigilia quali sono i favoriti per conquistare i Grammy 2021 della musica: una sfida tutta al femminile per le categorie principali, ovvero disco, brano e album dell'anno. Dua o Taylor? Billie o Megan? In queste ore che precedono la cerimonia la grande favorita è Dua Lipa. L'artista inglese ha ricevuto sei nomination, tra cui Registrazione dell’anno, Album dell’anno, Canzone dell’anno, Best Pop Solo Performance, Best Pop Duo/Group Performance e Best Pop Vocal Album. Principale antagonista è Taylor Swift che ha ottenuto lo stesso numero di candidature.


Beyoncé

L'artista che ha il maggior numero di nomination è Beyoncé, con ben nove, che aggiunge alle altre ottenute durante la sua lunga carriera, per un totale di 79 candidature, un vero e proprio record nella storia dei Grammy. Beyoncé ha vinto in totale 24 premi e se nell’edizione che andrà in scena domani notte al Los Angeles Convention Center, ne vincerà almeno quattro, diventerà l'artista donna con il maggior numero di premi vinti.


Le polemiche

Non mancano le polemiche sull’edizione 2021 e la principale riguarda il processo di scelta delle candidature. Nel mirino la Recording Academy, che è stata giudicata poco trasparente nelle scelte, ma anche poco inclusiva. E c’è una prima defezione, quella di The Weeknd che si è scagliato contro l'establishment dei Grammy, annunciando che boicotterà non solo la cerimonia di quest’anno, ma anche le future. La decisione arriva dopo che il suo ultimo album “After Hours” e la sua hit “Blinding Lights” non sono stati presi in considerazione.


Domani a Los Angeles si assegneranno i Grammy '21 della musica, la cerimonia sarà senza pubblico
Tags: Grammy, Los Angeles, oscar della musica

Share this story: