Domani è la Giornata Mondiale della Risata, per sorridere il nostro corpo mette in funzione ben dodici muscoli

01 maggio 2021, ore 15:00
agg. 03 maggio 2021, ore 09:29

I benefici della risata sono diversi, dal rafforzamento del sistema immunitario all'aumento di serotonina ed endorfina, fino alla stimolazione delle capacità creative

Gli esperti non hanno dubbi: ridere fa bene e ha conseguenze positive importanti anti-stress e anche dal punto di vista fisico e mentale. In un periodo come questo, segnato, drammaticamente, dall'emergenza Covid, la risata sembra davvero un buon viatico per portar via, momentaneamente, le negatività. "Siamo tutti bravi a ridere e essere gioiosi quando le cose vanno bene", afferma la life-coach Desirè Furnari, "ma la vita è fatta anche di sfide da superare, ed è proprio in questi momenti che la risata può diventare una risorsa. La ricerca scientifica e la psico-neuro-endocrino-immunologia ci insegnano che i benefici della risata sono molteplici: dal rafforzamento del sistema immunitario, all’aumento della produzione di serotonina, endorfina, dopamina e ossitocina, così come la stimolazione delle capacità creative e di problem solving. La risata ossigena, completamente, il nostro corpo e il cervello, rendendoci più lucidi e produttivi. Quindi, per assurdo, è proprio nei momenti in cui non troviamo un motivo per ridere, che ne abbiamo più bisogno". 


La Giornata Mondiale della Risata

Una cosa, quindi, ci è chiara e, cioè, che ridere serve e, tra l'altro, come sosteneva un vecchio "adagio", è pure gratis. Domani, allora, dovremo fare tutti uno "sforzo" in più, anche i più musoni, perché si celebra la Giornata Mondiale della Risata. Secondo un recente studio Wiko, tra le cose che fanno ridere di più le persone, ci sono le chat con gli amici, (61%), che battono i meme dei VIP, (39%). Hanno successo anche le gif degli animali, (52%), che superano, ma solo di misura, i video nei vari dialetti locali, (48%). A ulteriore dimostrazione della voglia di divertirsi e ridere, il 77% degli intervistati ha dichiarato di seguire account e profili divertenti, seppur il 79% abbia affermato di condividere, privatamente, i contenuti spiritosi, invece di postarli sui feed con gli amici.


Domani è la Giornata Mondiale della Risata, per sorridere il nostro corpo mette in funzione ben dodici muscoli
Tags: 2 maggio, Giornata Mondiale della Risata, stress

Share this story: